domenica 30 giugno 2013

sabato 29 giugno 2013

La Zampata della Vita

Sviluppatosi a partire dagli anni 80, il movimento di liberazione animale ha avuto il merito di ampliare e precisare i termini dell’antica “questione sociale”. Una trasformazione radicale che agogna un mondo nuovo, privo di sfruttamento e di dominio, non può limitarsi a mutare i rapporti fra i soli esseri umani. Anche il rapporto con la natura e con il (resto del) mondo animale è destinato a modificarsi, altrettanto radicalmente. Quella che in passato era più che altro un’intuizione di pochi sovversivi, è diventata un’evidenza ormai riconosciuta da (quasi) tutti.

Imporre questa evidenza non è stato facile. Gli animalisti hanno sempre dovuto fare i conti con chi considera le loro preoccupazioni irrilevanti, puerili, sentimentali, interclassiste. Accusati più volte di esprimere rivendicazioni parziali e riformiste, gli animalisti più radicali hanno reagito chiarendo che la liberazione degli animali andava intesa come parte integrante di un più vasto progetto di liberazione sociale. Poi, per meglio rispondere alle critiche ricevute, si è fatta strada fra loro la necessità di fornire un fondamento teorico - dal punto di vista filosofico e da quello “scientifico” - a quanto veniva troppo spesso liquidato come un moto dell’animo, nobile ma quanto mai ingenuo. 

venerdì 28 giugno 2013

Quanto di Meglio la “Società Civile” è Riuscita ad Esprimere

Nato sull’impellenza delle emergenze irrisolte, il governo di rinascita democristiana della trimurti Letta-Berlusconi-Letta (nipote), nella stasi comatosa a qualche mese dal suo insediamento, si conferma per ciò che è: un ibrido doroteo su partenogenesi andreottiana.

Parlare dei suoi non provvedimenti, della sua non identità, delle sue non proposte… risulta pressoché inutile. È come voler conferire forma e sostanza al NULLA.

giovedì 27 giugno 2013

Quadricottero che si Guida col Pensiero

Un gruppo di studenti dell’Università del Minnesota, guidati dal professor Bin He, ha creato un quadricottero che si guida con il pensiero. Grazie ad un casco dotato di elettrodi, vengono rilevate le onde cerebrali del pilota e tradotte in comandi di virata e di cabrata o picchiata.
Non è la prima volta che un oggetto viene controllato con le onde del pensiero, ma finora gli esempi erano piuttosto semplici e banali: in questo caso i comandi vengono impartiti con precisione tanto da poter guidare il drone in percorsi complessi.

La Democrazia dei Droni

di Michele Paris 

Nel corso di una delle audizioni promosse in questi giorni dal Congresso americano per sviare l’attenzione dell’opinione pubblica dalle reali implicazioni dei programmi di intercettazione messi in atto dall’NSA, il direttore dell’FBI, Robert Mueller, ha per la prima volta ammesso l’utilizzo di droni sul territorio degli Stati Uniti con funzioni di sorveglianza.

Innanzitutto la SOVRANITÀ MONETARIA

La crisi economica che si è abbattuta sul popolo italiano è stata creata dalla speculazione finanziaria internazionale. 

Ciò nonostante la gestione del governo e dell’economia è stata sinora affidata proprio ai rappresentanti di quella speculazione, che hanno tutelato il sistema bancario facendo pagare il conto ai cittadini e trasformando un fenomeno finanziario internazionale in una grave recessione nazionale.

Inoltre, l’aver piazzato metà del debito pubblico sul mercato internazionale espone l’Italia ad ogni tipo di ricatto da parte del sistema bancario, delle agenzie di rating e della BCE, un’istituzione la cui proprietà, in grande maggioranza, è in mano alle banche private.

mercoledì 26 giugno 2013

Jayce Landberg - Bolero

Corrispondenze Ribelli

Dalla Turchia in questi ultimi giorni il potere ha tirato fuori le unghie. Dopo aver deliberatamente usato un altissimo livello di violenza nello sgombero di sabato (utilizzo di gas nei cannoni ad acqua, caccia all'uomo, attacco dell'albergo utilizzato come ospedale...), ha annunciato il dispiego di unità di poliziotti e di gendarmi rimpatriati dal Kurdistan ad Istanbul.

Erdogan elogia la polizia, i servizi segreti indagano sul ‘complotto straniero’. Altri 20 attivisti arrestati per 'terrorismo' mentre un tribunale scarcera il poliziotto che ad Ankara aveva sparato ad un manifestante, uccidendolo. Non si ferma l’escalation repressiva lanciata dal governo Erdogan contro le opposizioni e gli attivisti del movimento di protesta manifestatosi nelle strade turche a partire dalla difesa del Gezi Park di Istanbul. 

martedì 25 giugno 2013

lunedì 24 giugno 2013

Heroes

di Alessandra Daniele

Il cerchio s’è chiuso. Cacciato dalla RAI negli anni ’80, Beppe Grillo era stato per decenni un simbolo del dissenso. Adesso è lui a cacciare qualsiasi dissenziente dal movimento del cui marchio è proprietario dispotico e decisionista. “You either die a hero, or you live long enough to see yourself become the villain” (The Dark Knight). Il M5S gli si sta così sbriciolando fra le mani, insieme alle mal riposte speranze di milioni di italiani, che probabilmente da adesso a causa del M5S crederanno velleitario, truffaldino e fallimentare qualsiasi tentativo di cambiare la politica. Che lo volesse o meno, Beppe Grillo è diventato un dissuasore, un simbolo negativo che allontana dalla pratica del dissenso.

sabato 22 giugno 2013

Il Sacro Romano ImpEuro

di Francesco Mazzuoli

E quindi uscimmo a riveder le stelle.
Dante, Inferno. Canto XXXIV

...Il 1978 fu un anno fondamentale per la storia italiana.

Con l'omicidio Moro, abilmente orchestrato dai poteri forti, si chiuse una stagione di politiche di espansione della democrazia e del benessere nel nostro Paese. Una politica di concessioni democratiche dettate – sotto l' egida americana – dalla pressione del blocco sovietico e dal terrore che i partiti che si ispiravano all'ideologia comunista riuscissero a prendere il potere. Eliminata la scomoda figura di Moro e boicottato il compromesso storico, le classi dominanti nostrane, alleate al grande capitale industriale e finanziario internazionale, partirono alla riscossa, scagliando – esse per davvero – l'attacco al cuore dello Stato.

mercoledì 19 giugno 2013

Il Rumore del Mare e i suoi Benefici



Fonte

Il Nemico Parla Chiaro

di Sergio Cararo

Le Costituzioni nate dalla sconfitta delle dittature in Europa sono ormai considerate una palla al piede dai poteri forti. Loro parlano chiaro mentre l'ipocrisia è il linguaggio della sconfitta.

La brutta sensazione era nell'aria da un po' di tempo. Poi, come spesso accade, il messaggio arriva brutale ma netto. Un documento della banca d'affari JP Morgan dice chiaro e tondo quello che la classe dominante europea e il suo ceto politico-tecnocratico stanno facendo senza dirlo.

L'INCHIESTA CHE FARA' TREMARE IL GOVERNO ED IMBARAZZARE I MEDIA: BILDERBERG, MES. CHE TRUFFA!



QUESTO NON E' UN SEMPLICE VIDEO MA UNA VERA E PROPRIA INCHIESTA SUI POTERI FORTI CHE C'HANNO TOLTO LA SOVRANITA' METTENDO IN EVIDENZA IL RUOLO DEI NOSTRI PRINCIPALI POLITICI CON IL GRUPPO BILDERBERG, LA COMMISSIONE TRILATERALE, LA GOLDMAN SACHS.

Mike Dawes - Boogie Shred

La Piramide di Zanfretta

Premessa

Zanfretta deve la sua notorietà al fatto di sostenere di avere vissuto, tra il 1978 e il 1981, undici episodi di incontro ravvicinato del terzo e quarto tipo con esseri alieni. 

All'epoca Zanfretta prestava servizio presso la cooperativa Istituto Val Bisagno di Genova, e i presunti incontri ravvicinati sarebbero avvenuti proprio durante i pattugliamenti che egli svolgeva per lavoro nella città e provincia. Alcuni testimoni, tra cui diversi colleghi di Zanfretta, nonché numerosi residenti dei comuni di Torriglia e Propata (GE), teatro di alcuni degli eventi, dichiararono di aver assistito a strani episodi (ad esempio avvistamenti di «oggetti volanti molto grossi e luminosi») correlati ai presunti rapimenti e ne informarono i Carabinieri.

martedì 18 giugno 2013

Illuminati Ufo Power!

Analisi del videoclip di Will.I.Am feat. Justin Bebier - # That Power 

Will.I.Am sembra preferire un aspetto dell’agenda degli Illuminati e cioè quella di avere una popolazione mondiale simile a robot. Infatti, se andate su YouTube e cercate i videoclip di Will.I.Am, noterete che in ognuno c’è un accenno esplicito a cyborg, ibridi, alieni e quant'altro. 
Per gli Illuminati sembra essere fondamentale microchippare la popolazione mondiale (vedi post precedente), per sottometterla ed uniformarla al loro volere… proprio come automi.

Tra i vari fotogrammi è possibile osservare balletti da cyborg, piramidi, l’occhio di Horus ed il Cubo, oggetto di culto, connessioni aliene e altro ancora. 

lunedì 17 giugno 2013

RFID: Piani del governo Usa per convincere i giovani a farsi "marchiare"

di Alba Kan

In una scuola nel Maryland è stato installato
PalmSecure, un sistema di scansione biometrica che richiede agli studenti delle elementari di mettere la mano su scanner a raggi infrarossi al fine di pagare il loro pranzo a scuola. Le sfumature uniche della mano di ogni singolo bambino verranno catalogate e l'immagine criptata con un algoritmo numerico che viene combinato con il costo del pasto.

PalmSource, una società giapponese specializzata in tecnologia biometrica offre questo "sistema di autenticazione" che è commercializzato come una necessità nel settore sanitario, bancario, della sicurezza, del governo, vendite al dettaglio e istruzione. La società fornisce anche una serie di chip RFID con capacità di memoria. Il costo per contribuenti e genitori dell'installazione di questo sistema di sorveglianza stile Grande Fratello in 43 scuole in Maryland è stimato in 300.000 dollari.

Occhio!

A seguire una rassegna di immagini sulle copertine dei videogiochi, molti tra i più famosi e pubblicizzati, con l'ennesima esaltazione dell'occhio che tutto vede, tanto caro alla Massoneria! Ho avuto modo di provare alcuni videogames che presentano palesemente riferimenti massonici anche se non per forza sulla copertina compaiano (ad esempio per citarne alcuni GTA San Andreas e Tomb Raider).

domenica 16 giugno 2013

Cerca le Differenze!



Il Governo Pensa alla Tassa sul Morto

La morte diventa un business per lo Stato che pensa di tassare pure questo evento naturale.

“In Italia le imposte sulle successioni e le donazioni sono decisamente inferiori al resto dell’Europa”

E’ l’avvertimento di Bankitalia, che in realtà è un invito rivolto al Governo per intervenire nel settore. Servono subito soldi, e secondo quanto riportato da Libero il governo Letta starebbe prendendo seriamente in considerazione l’ipotesi di una “tassa sul morto”.

Turchia, sgomberata dalla polizia piazza Taksim con l'uso della forza

Molti gli episodi di repressione riportati con l'uso da parte della polizia di idranti, lacrimogeni, granate stordenti e addirittura pallottole di gomma. Ad Istanbul un bambino di 5 anni è rimasto gravemente ferito ad un occhio e rischia di perderlo.

La Turchia è in fiamme dopo che la polizia ha deciso di sgomberare dai manifestanti Gezi Park, dove dal 28 di maggio si protesta contro il progetto di ristrutturazione di piazza Taksim. 

L’attacco è arrivato all’improvviso, di sabato pomeriggio, quando nel parco c’erano anche famiglie con bambini. Gli agenti si sono infilati le maschere antigas e hanno cominciato ad urlare nei megafoni di abbandonare l’area immediatamente. Gli idranti hanno prima ripulito piazza Taksim gettando nel panico la folla che ha cominciato a fuggire all’impazzata rifugiandosi nel parco o nelle vie adiacenti. 

La Villa a Forma di Occhio di Horus

Sull’isola turca conosciuta come Cleopatra Island (in realtà chiamata Sedir Island), la modella e attrice Naomi Campbell ha una villa (che ha ricevuto in regalo dal miliardario Vladislav Doronin) a forma di occhio di Horus che nella religione egizia era il simbolo della prosperità, del potere regale e della buona salute.

Peccato che questo occhio – conosciuto anche come ‘occhio di Osiride’ – è stato adottato dalla Massoneria e dagli Illuminati. Dice infatti l’autorevole massone Albert Pike: "Osiride era l’immagine della potenza generativa. Il Sole era chiamato dai Greci l’Occhio di Giove, e l’Occhio del Mondo; e suo è l’Occhio Onniveggente nelle nostre Logge".

sabato 15 giugno 2013

Dedicato alle Donne: Scuola Autodifesa Jeeja Yanin Fight!



Vedi anche qui

Sam Westphalen - Lateralus [Guitar Percussion]

Ipnosi di Massa e Controllo delle Menti

Che i nostri cervelli subiscano continuamente dei veri e propri attacchi dall’esterno è, ormai, un fatto noto di cui siamo consapevoli. Quello che ci coglie impreparati è, invece, la scoperta di essere diventati oggetto di una vera e propria Ipnosi di Massa senza averne mai percepito la presenza. Eppure: parole, colori, suoni e tecniche - di cui non siamo mai stati consapevoli - vengono usati dai Media e dalla Pubblicità con lo scopo di ipnotizzarci. 

venerdì 14 giugno 2013

Grace Potter and The Nocturnals - White Rabbit

Datagate: Raccolto il DNA di Migliaia di Americani

Non solo spiati su telefono e web. Il programma di sorveglianza dell'intelligence statunitense comprende anche le informazioni genetiche. 

Centinaia di migliaia di americani sospettati di attività criminali o sovversive - ma anche innocenti vittime di reati - rischiano di essere 'schedati' a vita, col loro Dna conservato presso i laboratori di decine di agenzie locali di polizia. E in molti senza neanche saperlo. E' l'allarme del New York Times.

Lissie - Shameless



Layla Zoe & Randy Hansen - The Wind Cries Mary

mercoledì 12 giugno 2013

Come gli Artisti Devono Adottare il Simbolismo degli Illuminati per Rimanere o Andare sotto ai Riflettori


"Hail Satan" è il nome del servizio fotografico, che si commenta da solo, apparso sulla rivista di moda Flaunt, in questo caso l'artista è Sharon Needles, una delle tante "stelle" emerse da un reality show. 

lunedì 10 giugno 2013

Ewan Dobson - Time 2 [Rmx]

Uscite dalla Matrix

The Magic Box

di Alessandra Daniele

Dopo averlo riempito dei suoi miracolati, Grillo ha definito il parlamento una scatola vuota, apparentemente intenzionato a dimostrarlo calandoci una mannaia attraverso come un prestigiatore. Un paio dei suoi parlamentari sono scappati fuori, e si sono rifugiati nel gruppo misto.

L’altezzoso disprezzo per il parlamento di Grillo è secondo solo a quello del presidente del consiglio Letta, che ha affidato l’elaborazione delle minacciate riforme istituzionali a una loggia di ”esperti” nominati apposta, espropriando la scatola degli eletti di quello che dovrebbe essere uno dei suoi compiti principali.

L’Italia è, ormai esplicitamente, un’oligarchia post-democratica, nella quale anche la più consociativa, spartitoria, e fasulla contrapposizione partitica mai vista, quella passata fra PD e PdL, viene definita ”guerra civile”, e ripudiata con orrore, e ogni forma di dissenso concreto, anche il più civile e costruttivo, viene sistematicamente equiparato al terrorismo, e perseguito come tale.

venerdì 7 giugno 2013

La Storia del Gruppo Bilderberg

di Domenico Moro *

Precursore e per certi versi padre del Bilderberg è il Council on Foreign Relations. Il Cfr fu fondato nel 1921 da prominenti personalità statunitensi allo scopo di completare l’uscita dal tradizionale isolazionismo degli Usa, iniziata con l’intervento militare nel conflitto che si combatteva in Europa. L’obiettivo era far assumere agli Usa una maggiore responsabilità e il ruolo di decision maker nei nuovi assetti mondiali post bellici. Cosa che, però, si realizzò solo dopo la seconda guerra mondiale con la liquidazione di Germania e Giappone. Anche se con molte somiglianze con il Bilderberg, il Council on Foreign Relations se ne distingueva per l’essere – almeno inizialmente – ristretto ai soli cittadini statunitensi e perché non rifletteva ancora il ruolo guida che gli Usa avrebbero assunto. Tuttavia, il Cfr svolse un ruolo attivo di consulente del governo Usa durante la guerra, confermando la tesi di Wright Mills sulla formazione dell’élite del potere nel corso del conflitto e, secondo alcuni, influenzò direttamente le politiche di ricostruzione post-belliche, tra le quali la formazione delle istituzioni previste negli Accordi di Bretton Woods (Banca mondiale, Fmi).

giovedì 6 giugno 2013

L'Umanoide di Atacama



Armi scalari per controllare il clima a fini strategici

Nel gennaio 1960 Nikita Khruschev annunciò al Presidium: “Abbiamo una nuova arma, nel portafoglio dei nostri scienziati, talmente potente che, se usata senza modo nè misura, può distruggere tutta la vita sulla Terra. E’ un’arma fantastica”.

I Russi non hanno ancora rivelato di che arma si tratti, ma l’hanno sviluppata in segreto e l’hanno provata clandestinamente per vedere se l’Occidente potesse capire che cosa succedeva e se gli Stati Uniti avessero già scoperto tale arma. Non era così. Nel 1997, trenta-sette anni dopo l’annuncio di Khruschev della nuova arma (elettromagnetica e scalare), il Segretario della Difesa statunitense William Cohen lanciò un allarme, suggerendo che gli U.S.A. fossero infine riusciti a comprendere la natura ed il potere dell’arma.

Usa: milioni di utenti sono spiati in segreto dalla NSA!

L'agenzia per la Sicurezza nazionale americana (NSA) ha messo sotto controllo le utenze del gestore di telefonia Verizon, una delle maggiori compagnie Usa. Milioni di utenti americani di Verizon, una delle maggiori compagnie telefoniche degli Usa, sono stati spiati dalla National Security Agency. La domanda sorge spontanea: sarà reato? La risposta è tanto immediata quanto sconcertante: No. Il provvedimento venne applicato sulla base di un'ordinanza segreta di un tribunale!

martedì 4 giugno 2013

Il Lavoro è Finito: c'é Bisogno di una Nuova Visione

di Valerio Lo Monaco

Se dovessimo scegliere un termine, un unico termine, per definire in modo generale tutti i dibattiti che si svolgono a ogni latitudine attorno al tema lavoro, sceglieremmo "anacronismo".

Proprio in queste settimane iniziano i valzer delle dichiarazioni in merito al rilancio dell'occupazione, in attesa dell'annunciato vertice europeo che dovrebbe organizzare Angela Merkel verso la fine di luglio. È inevitabile che nella congiuntura attuale di enorme crisi recessiva che stiamo vivendo e che si ripercuote, sebbene con ovvie differenze, da Est a Ovest, all'interno del nostro modello di sviluppo sia l'argomento principale attorno al quale ruotano tutte le (vacue) proposte di questo o quel governo.

lunedì 3 giugno 2013

Vedrò: quello che il Popolo Italiano Non Deve Sapere Mai...

Il governo dell'inciucio telecomandato
di Gianni Lannes

Sembra un titolo innocuo, ma accende l’allarme rosso. «Direttiva ministeriale in merito alla politica ministeriale per l’anno 2013». Di che si tratta? Delle disposizione emanate per fare la guerra. Chi l’ha stabilito? Il ministro della Difesa italiano. Eppure l’articolo 78 della Costituzione stabilisce che «Le Camere deliberano lo stato di guerra e conferiscono al Governo i poteri necessari». Strano: il Parlamento non ha deliberato alcunché, mentre la Costituzione, appunto, è stata stracciata nel 2009 dall’entrata in vigore del Trattato di Lisbona. 

domenica 2 giugno 2013

sabato 1 giugno 2013

"Il Tempo è Limitato, ci Saranno Ulteriori Occasioni!"



Fonte

Dal Ministero della Verità Orwelliano!



Fonte

Istat: l'austerity finirà nel 2093

di Debora Billi

Il calcolo che gli illustri economisti non hanno fatto, lo propone l'Istat: per portare il rapporto debito-Pil al 60% ci vorranno 80 anni. Se il Paese cresce, naturalmente. 
Dal momento che ho un'incrollabile fiducia nell'informazione italiana, sono sicura che le grandi testate rilanceranno ed approfondiranno alla velocità della luce una notizia importantissima diffusa da Reuters Italia (Reuters, non un ciclostilato dei centri sociali) già una settimana fa.

Si tratta di questo. Secondo i calcoli dell'Istat (Istat, l'istituto nazionale di statistica, un ente pubblico: non un ragionier Rossi qualsiasi), se non cambiano le regole del bilancio l'austerità durerà ottant'anni. Poi smetteremo finalmente di tirare la cinghia.

Governo Letta: l’imbroglio della nuova legge sul finanziamento ai partiti

di Peter Gomez
Puntuale come le tasse è arrivato il primo grande imbroglio del governo Letta. I finanziamenti pubblici ai partiti non saranno aboliti. A partire dal 2017, se mai il disegno di legge presentato dall’esecutivo sarà approvato, le forze politiche incasseranno il 2 per mille delle dichiarazioni dei redditi degli italiani. Ma attenzione: il contributo sarà solo apparentemente volontario. 

Con una trovata bizantina, presa pari pari dalle norme che regolano l’8 per mille alla chiesa, è infatti stato stabilito che chi non dichiarerà esplicitamente di voler destinare il suo 2 per mille all’erario finirà per foraggiare lo stesso le organizzazioni rappresentate in parlamento. Sull’esatto ammontare della nuova rapina i pareri divergono. Secondo molti osservatori alla fine il giochetto potrebbe persino permettere ai partiti di incassare il doppio di oggi. 
Free Black Pone MySpace Cursors at www.totallyfreecursors.com