martedì 31 gennaio 2012

“Ti Uccido con la Mia Spada Laser!”

Un uomo ha aggredito dei passanti brandendo le armi come se fosse nella saga di Guerre Stellari!

Un giudice dello stato dell’Oregon, in Usa, ha condannato un uomo a 45 giorni di carcere e a un controllo sanitario per valutare il suo stato mentale, dopo che questi aveva colpito dei clienti di un negozio con un paio di spade laser, ovviamente finte, brandite come uno Jedi.

Il 33enne David Allen Canterbury ha detto al giudice Kenneth Walker che era già in cura presso un centro di salute mentale. L’uomo ha anche chiesto scusa alle sue vittime. L’attacco è avvenuto lo scorso 14 dicembre presso un negozio “Toys R Us” di Portland.

L’amico delle Banche, Feticista delle Tasse ed Oppressore degli Italiani

Il governo Monti sta fallendo perché si sta preoccupando troppo dell’economia monetaria e poco degli italiani. In queste ultime settimane lo Spread é diminuito; il debito pubblico, nettamente migliorato. Ma cosa c’entra lo Spread con la condizione degli italiani? Assolutamente nulla. Il debito sarà pur diminuito ma la disoccupazione é ancora in crescita e le nostre aziende continuano a chiudere. I nostri salari continuano a non essere sufficienti per fronteggiare l’aumento delle tasse e dei prezzi. Debito e Spread non misurano il benessere degli italiani.

In Italia, da quando siamo in crisi, la disuguaglianza é in costante aumento. Attualmente la nostra società si trova addirittura al di sotto della media mondiale.

Cosa significa che la crisi in Italia sta aumentando il divario tra i ricchi e i poveri? Innanzi tutto che il nostro governo non sta facendo abbastanza per gli italiani. I pochi ricchi che aumentano sono i banchieri e gli speculatori finanziari con i quali i poveri sono sempre più indebitati. Il ceto medio che sta sparendo, rappresentato da imprenditori e commercianti, si sta dissolvendo verso il basso, non verso l’alto. Aumentano le tasse e diminuiscono le vendite; di conseguenza cresce il bisogno di chiedere prestiti agli istituti bancari per portare avanti la propria attività. Il ceto medio s’indebita, le banche si arricchiscono; la disuguaglianza sociale cresce sempre di più.

Perché gli italiani stiano meglio, serve che il governo inverta questa situazione di disuguaglianza. Nella società d’oggi gli italiani sono messi solo in condizione di indebitarsi con le banche.

OGM, l’Unione Europea sta con Monsanto

L’Unione Europea ha proibito ai paesi membri di vietare le coltivazioni geneticamente modificate.

Prosegue l’intesa che le istituzioni europee hanno ormai già da tempo con il colosso della chimica Monsanto e, in generale, con l’industria degli OGM. 


Questo avviene però in netta contrapposizione non solo con la volontà e la linea politica di molti degli stati membri, ma anche con alcuni degli stessi organismi comunitari, come il Parlamento, che l’estate scorsa si è espresso a favore della concessione ai governi nazionali del potere di vietare le coltivazioni geneticamente modificate.

Se a ottobre il Parlamento Europeo ha votato favorevolmente l’emendamento che permette ai paesi membri di vietare gli OGM, a dicembre la Commissione ha approvato l’introduzione di tre nuove tipologie di mais e una di cotone, tutti geneticamente modificati, ignorando l’ostilità dei governi europei.

lunedì 30 gennaio 2012

Per gli Amanti dei Rally - Citroen C4 WRC

In Inghilterra Strane Sfere Blu Gelatinose Cadono dal Cielo



Un uomo nel Dorset è attonito dopo aver trovato nel suo giardino delle piccole sfere blu cadute dal cielo. Steve Hornsby di Bournemouth ha detto che le sfere di 3 cm circa sono "piovute giù'" mercoledì pomeriggio, dopo una grandinata.

Di queste sfere ne ha trovate una dozzina nel suo giardino. Ha detto: "Sono difficili da raccogliere. Ho dovuto prendere un cucchiaio per cacciarle dentro un vasetto di vetro". (che pessima idea fare tutto a mani nude... ndt)

L'ente meteo ha detto che "la sostanza gelatinosa non è meteorologica".

NWO: Cosa sta per Accadere negli USA? Preparativi per l'Ennesimo Evento Catastrofico Indotto?

In questi ultimi giorni stiamo osservando delle scene sconcertanti negli Stati Uniti. “Perché noi americani continuiamo ad agire come se niente fosse, e tenere la testa sotto la terra. Abbiamo bisogno di svegliarci. Merda sta davvero sul punto di esplodere e qui stiamo continuando a vivere come se tutto va bene. Non capisco ed è spaventoso.” Questo è il commento di un cittadino americano riguardo a quello che sta accadendo:

- La FEMA (Agenzia Nazionale per la Gestione delle Emergenze), ha fatto una richiesta di una fornitura di 3 pasti al giorno per 10 giorni, per 14 milioni di persone. Un totale di 420 milioni di pasti. In genere, la FEMA mantiene una riserva di circa 6 milioni di pasti. Perché all’improvviso ha bisogno di aumentare la riserva a 420 milioni? (Fonte

Che cosa sta per succedere?

La Perdita Sistematica dei Diritti Umani

Nella provincia sud di Guandong, in Cina, sorge la grande industria in cui vengono prodotti i celeberrimi ipad per la Apple. Molte case hanno deciso di trasferire la produzione dei loro beni in oriente ed in Cina in particolare dati i bassi costi relativi alla manodopera ed al facile reperimento di materie prime che compensano ed avanzano i costi aggiuntivi di trasporto dei beni nei paesi dove sono oggetto di desiderio e consumo.

In un articolo del Daily Mail, apprendiamo che i lavoratori cinesi sono sottoposti a turni di 24 ore, che sono esposti all’azione tossica di molti componenti chimici e vivono ammassati in dormitori indecenti. Queste condizioni di lavoro disumane hanno spinto l’industria a dotarsi di reti anti-suicidio (nella foto) per impedire la morte consapevole (comprensibile?) degli operai gettandosi dalle finestre. Si hanno notizie inoltre di 140 casi di intossicazioni gravi dovute alle precarie condizioni di sicurezza in cui lavorano migliaia di giovani cinesi.

domenica 29 gennaio 2012

A Distanza di 20 Anni che è Cambiato?



"Fate che le vostre parole diventino azione...." ... ma i grandi sono sordi!!! Ci sono troppi "VECCHI" nei posti di potere e questo non va bene!!! A Distanza di anni, non è cambiato nulla, forse ci vuole una vera rivoluzione del pensiero.

Hang Playing Hedge Monkeys

Gli Effetti Elettromagnetici sulla Coscienza

Sono convinto che siamo nel mezzo di un processo che riguarda la ristrutturazione delle nostre reti neurali e che il catalizzatore di questo processo è l'alta attività solare-geomagnetica, le cui conseguenze sono temute da molti oggi. Tutti i fatti e le scoperte arrivano alla innegabile conclusione che questa evoluzione, per la prima volta nella storia umana, abiliterà gli esseri umani ad usare l'enorme potenziale dei nostri cervelli. Ci chiediamo se usando i nostri cervelli con più efficienza, potremo trovare una risposta adeguata agli eventi del 2012.

Prima di tutto, dobbiamo capire che cervello e mente sono due cose diverse. La mente può influenzare l'attività del cervello e i processi vegetativi tramite suggestioni molto insolite, l'esempio più impressionante è quello dei maestri Buddisti che tramite la meditazione riescono a mettere il cervello in uno stato che elimina il dolore e che può anche fermare il battito cardiaco.

Drifting Acoustic Guitar Style

Per gli Amanti dei Rally - Renault Megane Maxi

Air Force Usa: Un "Social Radar" per Controllare i Cuori e le Menti!

Un cervellone dell’Air Force USA ricerca un ‘Social Radar’ per ‘guardare dentro i cuori e le menti’

Gli importanti scienziati della Air Force degli Stati Uniti di solito spendono il loro tempo cercando di capire come costruire satelliti migliori o produrre jet che possano volare ad una velocità folle. Questo rende il dr. Mark Maybury, attualmente direttore delle ricerche, un caso un po' isolato. Costui vorrebbe costruire un apparato di sensori per scrutare attentamente all’interno dell’animo delle persone - e prevedere i conflitti prima che si scatenino.

Carolyn Wonderland - Judgement Day Blues

Tea Spoon Slide Guitar

Per gli Amanti dei Rally - Mazda RX-7

sabato 28 gennaio 2012

The Last Queen of Rhythm & Blues

Joanne Shaw Taylor - Your Time Has Come



Basta un Gatto per Paralizzare un Aeroporto!

video platformvideo managementvideo solutionsvideo player

Un gatto è riuscito nell’impresa di fermare un volo ed un intero aeroporto, visto lo scombinamento dei piani di volo creato dall’esuberante felino. A causa della sua gabbia chiusa non perfettamente, un gatto di dieci anni è scappato per tutto il velivolo, costringendo così l’intera crew e i passeggeri a dargli la caccia prima di poter decollare.

L’UE Firma ACTA, Trattato Globale sulla Censura Internet


L'Unione Europea e 22 Stati membri hanno firmato L'accordo contro la Contraffazione Commerciale - Anti-Counterfeiting Trade Agreement (ACTA). Anche se avviato dagli Stati Uniti, il Giappone è il depositario ufficiale del trattato.

Collegato ad ACTA, un capitolo dell'Accordo di Partenariato Trans Pacifico - Trans Pacific Partnership Agreement (TPP) - "i firmatari avrebbero adottato misure sul copyright ancora più restrittive rispetto a quelle di ACTA", riferisce la Electronic Frontier Foundation .

Sia ACTA che il TPP sono stati sviluppati senza il contributo pubblico e al di fuori dei gruppi del commercio internazionale, come l'Organizzazione mondiale del commercio e l'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico.

Fukushima: Non fu il Terremoto a Causare lo Tsunami, si Trattò di Sabotaggio?

L’ex analista dell’NSA, Jim Stone, sostiene che non ci fu nessun terremoto. 


Lo tsunami venne causato da bombe nucleari detonate in mare e le esplosioni avvenute a Fukushima furono provocate da mini - bombe atomiche nascoste in delle telecamere, installate da una società di sicurezza israeliana. 


Il movente: punire il Giappone per essersi offerto di arricchire l’uranio iraniano, allontanandosi così dal diktat degli Illuminati. L’articolo che seguirà esporrà una teoria sulla quale si potrà discutere, non ha le pretese di essere verità assoluta.

venerdì 27 gennaio 2012

Botswana Music Guitar

Cercasi Sciopero Disperatamente

La giornata odierna era stata presenta con grande enfasi da giornali e TV come il venerdì nero dei trasporti, con bus, metropolitane, treni, aerei e navi bloccati, a causa dello sciopero indetto dai sindacati di base, per protestare contro il decreto liberalizzazioni varato dalle banche.
Ma oggi, per trovare notizie che documentino la situazione, in merito ai disagi e alla portata della protesta, occorre scalare l'home page dei maggiori quotidiani, fin quasi ai trafiletti di fondo pagina.

Trafiletti che raccontano di disagi tutto sommato contenuti e partecipazione scarsa, nulla di eclatante, nonostante la contemporaneità con il blocco degli autotrasportatori in corso da giorni avrebbe potuto lasciare presagire esattamente il contrario.

La Forza del Gatto è Impareggiabile!



Dopo il gatto russo che fa scappare una volpe a zampe levate, ecco un altro esempio di gatto coraggioso che non esista a scontrarsi con animali in teoria ben più forti.

Come Ridurre l’Emissioni di CO2 nel tuo Blog

Grazie ad un’iniziativa ambientalista promossa da DoveConviene.it possiamo finalmente annunciare alla nostra comunità di lettori che il nostro blog è da oggi ad impatto zero!

Quest’oggi Freeonda ha aderito ad una importante e seria iniziativa ecologica, per cercare di abbattere e neutralizzare la produzione di CO2.

Se hai un blog o un sito Internet, e vuoi partecipare anche tu all'iniziativa, è semplicissimo e gratuito, ecco come puoi partecipare in 4 passi:

Nel Michigan Ricade Merda dal Cielo

Gli abitanti di Farmington Hills, nel Michigan (Stati Uniti), sono rimasti sconcertati, quando hanno visto i passi carrai, le automobili e le strade coperte da una misteriosa sostanza nera, verde e blu.

E’ ormai la quarta volta in cui questo materiale viene trovato, anche se nessuno sa esattamente che cosa sia, molti cittadini chiamano in causa gli aerei che incrociano a bassa quota sul centro e sull’intera contea. I residenti sono preoccupati, poiché ritengono che la sostanza potrebbe essere tossica.

giovedì 26 gennaio 2012

Metallica - The Memory Remains

X-Files, i Rosacroce e l'Avvio dell'Era del Complottismo

Premessa

Quando un’opera, sia essa letteraria, cinematografica, artistica, ecc., assume una rilevanza mondiale, matematicamente possiamo essere certi che essa veicola messaggi rosacrociani e massonici, e che in qualche modo, diretto e indiretto, è di interesse per la confraternita.

“X-Files” è un telefilm che ha avuto un successo planetario, e che per giunta ha dato il via ad altri prodotti sullo stesso genere “complottista”. In realtà ho trovato molto di più, il telefilm X-Files è, infatti, un’immensa epopea rosacrociana, dall’inizio alla fine. Tutto il telefilm descrive abbastanza dettagliatamente lo scopo e il funzionamento del sistema massonico rosacrociano, pur senza mai nominarlo espressamente. E la cosa è evidente già nella scelta dei protagonisti, nel nome del regista, e in altri particolari, ove si cela il simbolismo dei Rosacroce.

Me.Tro. - Spunta il Forcone con Monti

Secondo Bendandi il 5 Aprile un Forte Terremoto Colpirà l’Italia

Dopo le scosse registrate nel Nord Italia nella giornata di mercoledì, “il 5 ed il 6 aprile 2012 una nuova serie impressionante di sismi colpiranno l’intero pianeta e l’Italia potrebbe essere tra le zone più terremotate”. Di chi è questa previsione? Dell’uomo dei terremoti. Torna a farsi vivo sui siti e nel tam tam dei più curiosi quel bizzarro personaggio italiano che ai primi del ’900 si riteneva in grado di predire i terremoti. Il suo nome era Raffaele Bendandi, nato a Faenza il 17 ottobre 1893.

Bendandi era convinto che il movimento del sole e dei pianeti potessero spostare masse semiliquide che si trovano negli strati più profondi terrestri. Le cronache riferiscono che Bendandi, all’epoca molto discusso, riuscì a prevedere con incredibile esattezza - indovinando perfino il giorno esatto - alcuni eventi sismici tra cui quello che colpì le Marche nel 1924.

Per gli Amanti dei Rally - Skoda Fabia WRC

L’Italia si Ribella… e la Polizia Manganella!

Io sono lo Stato di Polizia...

Io sono lo Stato di Polizia, anniento la costruzione del consenso. In Italia e altrove nel mondo, in modo ancora più sinistro e sottile, esistono mini versioni del Grande Fratello orwelliano. Io sono lo Stato di Polizia, la mia esistenza dipende dalla vostra sottomissione. Negli ultimi anni, la soppressione del dissenso ha raggiunto nuovi livelli, rasentando sempre più gli abissi della grande censura. Io sono lo Stato di Polizia, sebbene la mia autorità su di te si basi su una menzogna, non mi puoi sconfiggere


Inizialmente la censura veniva trattata soprattutto negli ambiti degli eccessi dell’interesse politico, ora la si tratta per quelli prevalentemente di interesse comune. Io sono lo Stato di Polizia, perpetuo il mito della paura perché la paura è il migliore strumento di controllo. E dal momento che l’egemonia della censura continua a crescere in ampiezza e potere, la soppressione del dissenso sta diventando sempre più sofisticata, estesa ed insidiosa. Io sono lo Stato di Polizia, l’autorità e la cieca obbedienza sono le uniche categorie che comprendo

mercoledì 25 gennaio 2012

Poltergeist, Fantasmi e le Origini dello Spiritismo

Il poltergeist o ''spirito burlone" è uno degli aspetti più intriganti dell'intero panorama del mondo paranormale. Le persone che non credono agli spiriti sono molte, ma coloro che scientemente rinnegano la possibilità che il poltergeist sia un fenomeno concreto sono pochissime. Anche se, ovviamente, la loro teoria preferita consiste nell'immaginare che il poltergeist altro non sia che una delle tante potenzialità ancora inspiegate della nostra mente. Se il poltergeist è un fantasma o uno spirito, così come la sua stessa definizione implica, la sua principale caratteristica è quella dell'inganno.

In un caso di poltergeist, si vedono gli oggetti volare nell'aria, le porte si spalancano e si chiudono da sole, pozze d'acqua compaiono come d'incanto materializzate dal nulla. Per lo più non si tratta di fenomeni rari. In questo stesso momento, a soli pochi chilometri di distanza da te che stai leggendo, si sta manifestando un caso di poltergeist.

Previsioni per il Futuro

La situazione non è risolvibile. Può essere tamponata con degli investimenti di denaro, o meglio, con immissioni di liquidità di denaro che ovviamente non rappresenta nulla, se non una ipoteca su un futuro talmente lontano dall'essere inesistente. Quindi prima o poi si arriva al collasso definitivo del sistema del denaro e del sistema industriale, che noi chiamiamo occidentale ma che oramai riguarda molti altri luoghi. La Russia ci è entrata da tanto tempo, ma anche i paesi emergenti, come Cina e India, ci sono dentro sino al collo. Loro hanno il vantaggio di aver cominciato dopo, quindi arriveranno dopo al muro invalicabile che segnerà il fatto che non possono più crescere, ma in ogni caso il gong suonerà anche per loro. È matematico. 


martedì 24 gennaio 2012

Continuano le Morie Animali: Voyager Ammette l'Esistenza delle Scie Chimiche



La strage di animali continua. Perché? A Faenza continua la moria di tortore dal collare. E' un fatto naturale? Ci sono concause? Esiste un inquinamento prodotto dall'uomo? Che ruolo hanno gli esperimenti elettromagnetici con HAARP e scie chimiche? E' in gioco il nostro benessere?

La Vera Rivoluzione Non Chiede Nè Soldi Nè Petrolio



Soldi, soldi, soldi, soldi, soldi, ovunque si parla di soldi, in qualsiasi discussione, rivendicazione, argomentazione si fa riferimento ai soldi. Nei discorsi del governo e di qualsiasi politico le parole come ambiente, comunità, solidarietà, natura sono del tutto inesistenti. Si parla di soldi, di crescita, di liberalizzazioni per fare ripartire l'economia. E chi risponde, a seconda della categoria che rappresenta, non è d'accordo con questo e quello in base ai più o meno soldi o vantaggi economici di qualche tipo che ne conseguono.


Siamo in un mondo che sta andando in rovina, stiamo minando le basi stesse della nostra sopravvivenza. In Italia l'inquinamento atmosferico è alle stelle e la preoccupazione maggiore che mobilita migliaia di persone è l'aumento del prezzo del gasolio e della benzina. Quello che accade in questi giorni mette ancora in evidenza che l'unica cosa che conta sono i soldi ed è la deriva di un sistema destinato inevitabilmente a crollare.

Per gli Amanti dei Rally - Peugeot 306 Maxi

Analisi sugli Hum - Quegli Strani Suoni o Brontolii che si Sentono nel Mondo

Come si può vedere dal filmato, non ci sono mai risposte semplici in situazioni come questa, nè peraltro si può arrivare a certezze di alcun tipo. Si può però fare una analisi sensata, basata sulle poche conoscenze che abbiamo, che permetta almeno di scartare alcune ipotesi a favore di altre.




Fonte: Luogo Comune

lunedì 23 gennaio 2012

E' CONTROLLO

Pearl Jam - Porch

Per gli Amanti dei Rally - Toyota Corolla WRC

Alluminio + Fluoro = Demenza e Morbo di Alzheimer

Aumentano esponenzialmente nel mondo i casi di Demenza ed Alzheimer di cui si cercano le cause. L’alluminio è stato individuato come corresponsabile di queste malattie degenerative ma un nuovo studio del giornale medico Brain Research, dimostra come gli ossidi di alluminio siano coadiuvati ad attraversare le membrane neuronali dalla presenza di bassi dosaggi di fluoro. Considerando che il fluoro viene compulsivamente aggiunto per finalità ignote all’acqua potabile di molti stati Usa, il quadro che ne emerge è terrificante. 

Il fluoro dovrebbe servire da elemento protettivo per la salute dentale degli statunitensi eppure molti studi medici non hanno riscontrato benefici certi dopo la sua somministrazione ‘obbligatoria’. L’alluminio rilasciato dalle scie chimiche (che negli Usa sono una realtà ancor più brutale che da noi!) è stato riscontrato ovunque e la sua interazione con il fluoro crea un cocktail micidiale per il cervello umano.

La Maledizione di Tutankhamon

La "maledizione di Tutankhamon", inizialmente alimentata dai giornali per fini commerciali, è entrata nell'immaginario collettivo, ma forse non supera la realtà dei fatti. Può essere portata come esempio di tutte quelle leggende che fioriscono attorno ad un fatto già straordinario di per sé. 
Famosa quasi quanto la scoperta della tomba di Tutankhamon è la credenza che essa fosse protetta da una potentissima maledizione. Tutankhamon era un giovane faraone, morto precocemente nel 1320 a.C. a soli 18 anni, a quanto si dice assassinato con un complotto tesogli alle spalle dai suoi consiglieri di fiducia. La sua tomba è stata tra le scoperte più importanti d'Egitto, anche perché tutto fu trovato intatto al contrario di altre tombe di faraoni scoperte che avevano subito vari saccheggi ad opera di predoni nel corso dei secoli.

Il sepolcro del giovane faraone Tutankhamon, fu violato la prima volta il 26 Novembre 1922, da Howard Carter e Lord Carnarvon, entrambi però non diedero peso alla scritta posta ell'entrata della tomba che diceva: "La morte coglierà con ali leggere chiunque tocchi la tomba del Faraone" - anzi Lord Carnarvon decise che tale scritta potesse intimorire gli operai al lavoro e la fece coprire con una targa recante il suo stemma. I lavori andarono avanti tranquillamente e i tesori del faraone furono tirati fuori dalla tomba, la bara del faraone fu aperta, all' interno vi era un'ulteriore sarcofago d'oro massiccio lunga un metro e ottanta, servirono ben otto uomini per aprirla.

Per gli Amanti dei Rally - Skoda Octavia WRC

Il Lancio della Moneta

Nonostante la sobrietà e l'eleganza della collezione Manovre Fiscali autunno-inverno, tutte foderate in pelle umana, la crisi peggiora pericolosamente, insieme al clima sociale. Dietro le proteste in Sicilia Confindustria denuncia l'influenza degli integralisti islamici, che mirano a instaurare la Sharia nell'isola. Non a caso, fra i pescatori e i camionisti dei picchetti sono poche le donne, e quasi tutte velate, o comunque vestite pesante.

Cosa ci aspetta, saremo cacciati dall'Euro, o ci crollerà addosso come un garage adibito a fabbrica clandestina, e saremo costretti a tornare alla Lira? Quel brand è talmente sfigato che, se sarà necessaria un'altra moneta nazionale, dovrà essere nuova almeno nel nome. Dopo il rigore di Monti che non siamo riusciti a parare, non ci resta che sperare nel lancio della moneta, ma quale? Il dibattito ferve. Ecco alcune proposte:

domenica 22 gennaio 2012

Dizionario del Meteorologo Disinformatore

Che cosa non si inventano i fantasiosi "esperti", tra cui soprattutto gli immaginifici meteorologi di regime, pur di spiegare situazioni che, nella maggior parte dei casi, sono riconducibili alle pesanti e diuturne manipolazioni della biosfera? In questi ultimi anni, in concomitanza con l'esecranda operazione scie chimiche, un po' alla volta, non solo i fenomeni meteorologici sono stati contraddistinti da sempre più frequenti anomalie, ma anche il linguaggio delle previsioni ha subìto una paurosa metamorfosi. Ciò rivela, senza ombra di dubbio, la malafede di quegli "esperti" che, succubi dei militari, padroni del clima, hanno dovuto adeguare concetti e termini alla nuova situazione.

Per gli Amanti dei Rally - Citroen Xsara WRC

Anonymous – #Operation Megaupload#



La chiusura del sito Megaupload ha involontariamente dimostrato che il governo degli Stati Uniti ha già tutto il potere necessario per spazzar via chi infrange le leggi sul diritto d’autore, arrivando anche a coloro che non risiedono negli Stati Uniti.

I federali dicono che Megaupload è fondamentalmente un’impresa criminale, incentrata sui comportamenti illeciti. La chiusura di Megaupload risulta profondamente sbagliata. 


Ci dovrebbe essere stato un processo con un giudice che avrebbe dovuto decidere sul sito prima che fossero intraprese azioni così deleterie nei confronti di Megaupload. Dovrebbero essere le corti ad esaminare le prove e a determinare se l’azienda abbia o no utilizzato un modello di business criminale. La legge non è uguale per tutti?

Pochi minuti dopo la notizia del sequestro del sito di Megaupload e dell’arresto, da parte della polizia della Nuova Zelanda, del fondatore Kim Schmitz e dei suoi soci, Anonymous è passato all’offensiva. Il movimento hacktivista silenziosamente si è coordinato ed ha scagliato contro Washington il più imponente attacco in rete della sua storia. 


sabato 21 gennaio 2012

2012 - Verso la Nuova Era: Chemtrails, HAARP, NWO E Blue Bean Project



Visto su La Tana di Zak

Le Ragnatele di Neve Chimica e l'Aracnide del Ghiaccio!

In questi giorni nella Val Padana è scesa la "neve chimica" ci hanno detto, i filamenti ricoperti di neve ritrovati sono al quanto strani, comunque gli esperti ci hanno rassicurato facendo credere che si tratti solamente di fenomeni irrilevanti anche se rari. 

Come avviene per le scie chimiche, in realtà quasi nessuno si preoccupa minimamente di chiedere maggiori chiarimenti su quello che è successo, vuole dire che siamo quasi pronti per la bollitura finale.


Tra un po' ci racconteranno che ci sono dei nuovi ragni appena scoperti che si sviluppano ed entrano in azione solo a determinate temperature, in effetti esiste già una specie: il Terrak, proveniente dal pianeta Plasmatron, che pur essendo composto da plasma verde riesce a rilasciare dei filamenti pressochè identici a quelli degli aracnidi terrestri. Essi resistono fino a temperature di -100 gradi centigradi, però a differenza dei nostri ragni comuni non riescono ancora a creare delle ragnatele elaborate, come si può osservare nella foto!

Fra un pò ci racconteranno che ci conviene rifugiarci tutti in prigione, perchè è il posto migliore per nascondersi da una invasione imminente degli alieni, e tutti correranno verso il carcere più vicino ringraziando i secondini che li attendono a braccia aperte.

Sia chiaro, un fenomeno meteorologico di questo tipo esiste, e può anche verificarsi in condizioni molto particolari. La cosa curiosa è che nei giorni seguenti si è verificato praticamente su tutta la Val Padana, come se quelle “condizioni particolari” improvvisamente si fossero estese in mezza Italia. Oltre al miracolo delle “contrails permanenti” – fenomeno rarissimo che oggi si verifica ormai dappertutto - avremo anche quello della “neve chimica”, che presto entrerà a far parte del nostro vocabolario quotidiano. 

Scoperta una Porta Spazio-Temporale in Antartide

L’Antartide non finirà mai di stupire e regalare nuove sorprese. Il continente più gelido, remoto e inospitale della Terra, con temperature che toccano anche i -80 gradi centigradi, potrebbe nascondere un vero e proprio museo archeologico, sotto la spessa coltre di ghiaccio che avvolge il 95% del suo territorio e che raggiunge una profondità media di oltre 2000 metri.

4 mila scienziati, di 46 paesi del mondo, conducono da oltre cinquant’anni le ricerche più impensabili e sempre in questo luogo avvengono strani e incredibili fenomeni scientifici, alcuni dei quali ancora inspiegabili. Alcuni studiosi stavano lavorando a un comune progetto di climatologia quando hanno assistito a un evento da film di fantascienza: un insolito vortice, stazionava in quota senza mai muoversi di un solo centimetro, nonostante le elevate raffiche di vento spostassero le nuvole tutt’intorno.

Fantozzi e gli Alieni

Elucubrazioni semiserie in libertà

Immaginiamo che alcune forme di vita intelligenti di origine non terrestre stiano manipolando da millenni il nostro ecosistema (comprese tutte le sue forme di vita) al fine di trarne un qual tipo di vantaggio non ben definito. Immaginiamo inoltre che alcune di queste entità siano, in questo periodo storico, in conflitto tra di loro per il controllo egemonico del pianeta. Immaginiamo infine che alcuni terrestri, consapevoli di tutto ciò, vogliano entrare nell’agone planetario per la gestione della vita futura di questo piccolo angolo di universo con le loro limitate risorse.

Le interferenze aliene sono probabilmente in atto da sempre e da sempre hanno contribuito al modellamento del pianeta in tutti i suoi aspetti. All’intervento diretto sottoforma di ‘dei’ in periodi protostorici, gli alieni hanno preferito un’azione indiretta condotta dai loro sottoposti umani, consapevoli o meno di essere parte di un sistema che non gli appartiene; quanti umani vivono, lavorano, amano e muoiono senza aver compreso nulla della vita, della storia e dell’universo? Quanti umani eseguono ordini impartiti direttamente od indirettamente con il tramite di condizionamenti e seduzioni varie? Quanti umani si rendono conto di ciò che fanno?

venerdì 20 gennaio 2012

Per gli Amanti dei Rally - Peugeot 405

Dalla Sicilia col Forcone - Dai "Monti" Fino alle Alpi!

L’invasione é ufficialmente iniziata. I Forconi stanno invadendo tutto lo Stivale. Questa é la risposta a tutti coloro che vedono infiltrazioni mafiose e fasciste tra il Movimento dei Forconi. Si parla di intimidazioni alla gente che sta manifestando, si parla di macchinazioni malavitose e di Forza Nuova, di commercianti costretti a chiudere i propri negozi.

Il movimento dei Forconi é espressione popolare, é sintomo di un malessere sociale diffuso, né bandiere né partiti. Solo gente incazzata. Il fatto che stia dilagando in tutta Italia ne é la riprova: o forse i fascisti stanno organizzando un golpe nazionale celandosi dietro i Forconi? Chi non crede nel movimento, chi non si riconosce nella protesta siciliana, o é troppo politicamente schierato (utilizzando la rivolta per attaccare questo o quell’altro partito politico) o fa parte del governo Monti e ci tiene a stare con la pancia bella piena ancora per un pò. Che miscredenti e insabbiatori si facciano da parte, la rivolta sta infettando tutta la Nazione.

Virtualmente l’Italia é già stata “Forconizzata” in toto: nascono numerose pagine Facebook con associazioni spontanee di Forconi lombardi, piemontesi, veneti…Il social network, che non serve solo per broccolare, sta esponenzialmente moltiplicando l’impatto della rivolta popolare in tutta Italia.

In Arkansas Muoiono Nuovamente Migliaia di Merli Rossi - Ennesimo Effetto HAARP?

Migliaia di merli dalle ali rosse si sono schiantati su una cittadina nel centro dell'Arkansas, Beebe, alla vigilia dell’anno appena passato. È sbalorditivo, ma si è ripetuto l’identico evento del principio del 2011, quando fu diffusa la notizia relativa alla misteriosa strage di pennuti occorsa proprio a Beebe.

La moria aveva spinto le autorità del piccolo centro ad imporre il divieto di sparare fuochi d'artificio sabato sera in occasione dei festeggiamenti per il 2012. Il divieto è stato rispettato, dunque non è quindi plausibile che i fuochi siano i responsabili dell’ecatombe.

Come sempre, gli “esperti” hanno cominciato ad astrologare sulle cause della moria: qualcuno invoca l’inversione del campo magnetico terrestre, altri individua, contro ogni evidenza, negli spettacoli pirotecnici la causa della carneficina. L’anno scorso l’ipotesi dell’avvelenamento fu esclusa, dopo che fu eseguita l’autopsia sui merli.

Per gli Amanti dei Rally - Lancia Delta S4

Anggun - Snow On The Sahara



giovedì 19 gennaio 2012

Premonizioni, Maledizioni e Misteri del Titanic

Dalla notte del 14 aprile del 1912, la possente nave conosciuta come Titanic verrà per sempre ricordata dall'uomo. Quel giorno affondò portando con se 1498 passeggeri in seguito a uno scontro con un iceberg. Ma dietro la disgrazia del Titanic si celano misteri inquietanti. 

Infatti è stato affermato da parecchi studiosi che se il Titanic avesse virato dieci secondi prima avrebbe sicuramente evitato la collisione, mentre se lo avesse fatto dieci secondi più tardi avrebbe spaccato l'iceberg con la sua robustissima chiglia riportando così dei danni meno gravi di quelli subiti. Questo in base a calcoli e simulazioni effettuate tramite computer.

La "Rivoluzione" Siciliana Contagerà Interamente lo Stivale?

La “Forza d’Urto” dei nuovi vespri siciliani é sempre più incontenibile. Gli argini isolani hanno da poco ceduto. La Rivoluzione é ora in Calabria. Il fervore popolare ha attraversato lo stretto ed ha raggiunto la punta dello Stivale. Chissà se riuscirà ad abbracciare tutta la Patria. Forse, a quel punto, i telegiornali finalmente ne parleranno.

La rivolta popolare é comunque, ad oggi, ancora in fase embrionale. Sta a tutti noi italiani fare in modo che non si esaurisca. In queste ore, sono gli autotrasportatori calabresi che stanno facendo la loro parte. A Villa San Giovanni, importante crocevia della viabilità italica, luogo d’attracco dei traghetti da e per la Sicilia, snodo strategico in cui le merci vengono messe su ruota e smistate in tutta la nazione, tutto é fermo.

É la gente comune che fa l’Italia, la gente semplice.

Chi governa forse non ha ben compreso che senza di loro, senza di noi, l’Italia non esiste. Senza la preziosa manovalanza la società italiana si paralizza. E allora perché la si bastona con pesantissime tasse, perché le si nega la pensione e un posto di lavoro sicuro? L’economia va rilanciata, non repressa: la gente va aiutata, non spremuta come un limone e poi gettata via.

Per gli Amanti dei Rally - Lancia Stratos

mercoledì 18 gennaio 2012

L'Affondamento della Penisola

Italiani popolo di santi, almeno fino alla discesa in campo di Berlusconi che rompendo la tradizione osservante alla santi-fica tolse la parte che non serviva. Italiani popolo di navigatori, poi salì in sala comando quel guappo guaglione chiamato Schettino senza rotelle che abbandonò il timone restando a guardare la nave affondare. 

Italiani popolo di poeti, ma giunse, calato dall’alto, come un “deus ex cathedra”, quel grigio burocrate morigerato che alla lirica dei rimatori preferì la lorica del mercato. Certo, noi italiani non siamo più gli stessi, la nostra decadenza si riscontra in ogni sfera sociale e produce comportamenti altrettanto leggeri ed irrazionali che non fanno onore alla mirabile e secolare tradizione che ci portiamo dietro. Ma quella imbarcazione da crociera rovesciata al largo dell’isola del Giglio sembra la fotografia esatta di ciò che sta accadendo alla nazione. 

Per gli Amanti dei Rally - Porsche GT3

Come i Media Spingono il Mondo alla Guerra



E' importante capire in che modo queste manipolazioni vengono realizzate sopra le nostre teste. Per quale motivo il popolo dovrebbe desiderare la guerra, se la cosa migliore che può ottenere da essa è di tornare a casa tutto intero?
Infatti è solo grazie a un ipnotico lavaggio del cervello che tale sostegno viene realizzato.
Chi controlla i media controlla ciò che siamo in grado di sapere e di comprendere.

Combichrist - What the F**k Is Wrong With You

Miss Christine - Chemtrails One Way or Another [Blondie Cover]

Per gli Amanti dei Rally - Mitsubishi Lancer Evo

Tre Criminali e un Cretino

Sembra di impazzire, non si può più mantenere un lessico professionale, viene da urlare, Cristo! C’è il mondo intero che sta gridando all’Europa: “Non è il debito! E l’austerità peggiora le cose!”. E’ il mondo che conta, quello degli esperti, Cristo! Ok, guardate, finché sono i Barnard e i pochi altri in rete a dire quelle cose, ok, non siamo famosi, non siamo alla BCE o a Barclays Capital o alla City.

Ma quando è tutta la costa est degli Stati Uniti finanziari che affacciati all’oceano urlano all’Europa “Non è il debito! E l’austerità peggiora le cose!”; quando è Standard & Poor’s (S&P) a gridare la stessa cosa, loro, quelli che ci hanno appena bocciati, loro Cristo! Quando è persino il front man dei mega speculatori, Charles Dallara dell’Institute of International Finance americano, a battere il pugno sul tavolo dei negoziati sulla Grecia dicendo “temiamo la loro impossibilità di onorare il debito denominato in una moneta straniera, cioè l’Euro, non il debito in sé!”.

Quando poi al coro si sono aggiunti i premi Nobel dell’economia, e poi i macroeconomisti della FED, e poi quelli della MMT… cosa aspettano i quattro a capire? Ma no. No, loro quattro no. In splendido isolamento dal resto del mondo, i tre criminali e il cretino insistono con questa demenza devastante secondo cui il dramma che stiamo vivendo in questa caduta ad avvitamento nel baratro è dovuto al debito. Quindi bisogna pareggiare i conti, quindi ci vuole ancora più austerità… loro quattro, Angela Merkel, Nicolas Sarkozy, Mario Draghi e Mario Monti. Tre criminali e un cretino. Il cretino è Sarkozy.

martedì 17 gennaio 2012

Per gli Amanti dei Rally - Ford Escort Mk

lunedì 16 gennaio 2012

Misteriosi Suoni da Tutto il Mondo - HAARP Sound?



Continuano le segnalazioni in tutto il mondo di strani suoni e vibrazioni persistenti. Ma di cosa si tratta veramente? Di tremori planetari? Sconvolgimenti geologici? Precursori di un imminente disastro? Onde d'urto di un imminente inversione dei poli magnetici? Per ora sono solo interrogativi, ma nessuno sa a cosa sono dovuti questi misteriosi suoni.

La Concordia della Discordia



L’affondamento della motonave Concordia era programmato. Non c’è stato nessun “incidente”, non c’è stata nessuna “disgrazia”, non c’è stata nessuna “casualità” che abbiano portato quella nave ad incagliarsi sugli scogli dell’Isola del Giglio.

Inizialmente non volevo crederci, ma le mille prove inconfutabili emerse in rete nelle ultime ore mi hanno fatto cambiare idea: l’affondamento della nave da crociera è stato un chiaro segnale da parte dei poteri occulti per indicare la fine della “concordia” europea nata - non a caso - sulle stesse acque, durante la crociera del panfilo Britannia.

La nave Concordia rappresentava esplicitamente l’unità europea, visto che i suoi 13 ponti prendevano il nome dalle 13 nazioni europee: Olanda, Svezia, Belgio, Grecia, Italia, Gran Bretagna, Irlanda, Portogallo, Francia, Germania, Spagna, Austria, e Polonia. Il simbolismo di questa scelta è evidente: i passeggeri di ciascun ponte pisciano su quelli di sotto, a cascata, e gli ultimi pisciano in mare. L’Europa deve essere unita sì, ma in senso verticale, non orizzontale. In questo modo i problemi di ciascuno diventano i problemi di tutti, e non si getta mai via niente. Inoltre, basta provocare una falla alla base della costruzione, e tutto viene giù in pochi minuti, senza che resti un solo superstite.

Lo scettico dirà che non c’era nessun bisogno di “annunciare” la fine dell’Europa, con l’affondamento della Concordia, visto che questa fine è già iniziata da molti mesi, ed è ormai sotto gli occhi di tutti.

Fessacchiotto. L’affondamento del Costa Concordia è solo la conferma definitiva di questa distruzione, ma il preavviso silenzioso era già stato lanciato nel Febbraio del 2010, quando un altro “Concordia”, molto meno noto, era stato affondato vicino alle coste brasiliane (a cercare in rete si trova veramente di tutto). E quel Concordia – guarda caso – era stato ospite del “Britannia Heritage” di Westcoast, in Canada, solo tre anni prima. Come dire “noi vi abbiamo accolto a braccia aperte, ma voi state facendo i furbi, e quindi siete avvisati”. E visto che l’Europa ha continuato a fare orecchie da mercante, adesso paga il conto. Da oggi non potrete più divertirvi a pisciare uno sopra l’altro – ci hanno detto quelli dei poteri occulti - e finite in acqua tutti insieme.

Per gli Amanti dei Rally - Peugeot 205

Il Debito Illegittimo Non Va Pagato!!! Firmate e Diffondete!‏

Dalla Francia ( http://www.audit-citoyen.org/ ) proviene un appello per creare una commissione di audit del debito pubblico in grado di visionare come è fatto quel debito, come è stato contratto a favore di chi e di quali interessi. Noi vogliamo fare nostra questa proposta per rivedere in profondità l'entità del debito pubblico italiano accumulato nel tempo per favorire rendite, profitti, interessi di casta e di una ristretta elite e non certo per favorire le spese sociali, l'istruzione, la cultura, il lavoro. Una proposta che serve per impostare un'altra politica economica, del tutto alternativa a quella avanzata in questi anni dai vari governi che si sono succeduti e improntata alla redistribuzione della ricchezza, alla valorizzazione dei beni comuni, del lavoro, del welfare, dell'ambiente contro gli interessi del profitto e della speculazione finanziaria.


Expendable

Prima ancora della Guardia Costiera, per il naufragio della Costa Concordia si sono allertati i coreuti della Metafora Unica: ''anche l’Italia affonda, anche l’Italia è come il Titanic''.
In realtà, l’Italia non è affatto come il Titanic.


Ha superato quello stadio da tempo. Negli ultimi dieci anni è stata il Poseidon, un bastimento già affondato, sventrato e capovolto, pieno di cadaveri fluttuanti e avanzi di veglione marinati nelle acque fangose. 

Oggi è la Nostromo.
L'astronave di ''Alien''. 
Ciò che attraversa non è più il mare, ma lo spazio oscuro, gelido e vuoto. Alla sua guida non c'è più un capitano cialtrone, ma un computer.


Maledizioni Legate a Oggetti e Luoghi - Il Diamante Hope

Il diamante è sicuramente una pietra di per sè piena di fascino a cui vengono attribuiti svariati significati, legati anche alla sua durezza, famose le espressioni punta di diamante, nozze di diamante, ecc...
Questa pietra è costituita da carbonio purissimo cristallizzato, si forma a grandi profondità, e ha una grande capacità di riflettere la luce, dote questa che lo rende straordinariamente luminoso. Gli antichi indicavano i diamanti come le lacrime degli dei o i frammenti di stelle cadute sulla terra, frasi appropriate per descriverne a pieno il fascino, la purezza e la lucentezza.

I primi diamanti furono estratti più di 4.000 anni in India ed è proprio qui, in questa terra anch'essa meravigliosa e allo stesso tempo misteriosa, culla anche della magia, che inizia la storia del diamante blu Hope, famoso perchè ritenuto tanto bello quanto portatore di sventura a chi ebbe modo di possederlo.

domenica 15 gennaio 2012

Per gli Amanti dei Rally - Toyota Celica

Il Conto alla Rovescia è già Cominciato da Tempo...

Per gli Amanti dei Rally - Audi 4

Ribelli d'Europa

Da più parti, ovvero dai media mainstream che come bravi cani da guardia rispondono ai fischi dei Barroso piuttosto che della Signora dei "diritti umani" Clinton lanciano invettive contro chi osa ripudiare l'Eurokrazia della finanza bancaria, succede con Orban come contro chiunque contraddica la politica degli organi "democraticamente" non eletti della Ue e Bce bollandoli prontamente in qualità di populisti e nazionalisti.

Ieri le agenzie di ratings americane infliggono l'ennesimo colpo contro i debiti sovrani nel tentativo di affossare l'euro e l'Europa, ora mi chiedo, ma se ci tengono tanto i signori dell'eurokrazia all'euro e all'europa come mai non mettono in essere dei paletti e vincoli per difendere i paesi europei da questi attacchi? Non limitandosi ad invocare come unica misura il potenziamento del Fondo di Stabilità (già, e chi lo paga?) ed eventuali emissioni di Eurobond che comunque non sarebbero immuni da attacchi della finanza americana.

Se ci tengono tanto, fino al punto di denigrare e punire con minacce e ritorsioni un Orban che intende nazionalizzare la Banca Centrale Ungherese, come mai non pongono in essere minacce e ritorsioni con la stessa veemenza riservata all'Ungheria contro chi da oltreoceano attacca l'euro e l'Europa?

sabato 14 gennaio 2012

venerdì 13 gennaio 2012

Denaro, Chi Tocca Muore

Chi tocca, muore: il denaro devono continuare a stamparlo banche private, che poi lo prestano agli Stati ricavando lauti interessi, in base alla pratica inaugurata secoli fa dalla Banca d’Inghilterra. Secondo alcuni analisti, quello dei politici che hanno provato a strappare alle banche l’esclusiva sull’emissione di moneta è ormai un affollato cimitero. 

Per Marco Seba, membro dell’Osservatorio sulla criminalità organizzata di Ginevra, sono addirittura sette i presidenti americani a cui la questione monetaria sarebbe costata la pelle: Lincoln, Garfield e McKinley uccisi con armi da fuoco, mentre Harrison, Taylor e lo stesso Roosevelt sarebbero stati avvelenati, come sostiene un investigatore di Chicago, Sherman Skolnick. Ma il caso più clamoroso è quello di John Fitzgerald Kennedy, fatto assassinare (dalla mafia?) dopo aver esautorato, di fatto, la Federal Reserve, con un provvedimento da allora rimasto lettera morta: dollari emessi direttamente dallo Stato.

Ne parla diffusamente Enrica Perucchietti nel libro-indagine “L’altra faccia di Obama”, che scava nell’imbarazzante biografia del presidente-rockstar che, dopo l’incubo dell’era Bush, doveva restituire speranza all’America e al mondo: dietro alla sua campagna elettorale c’è il denaro della peggiore “casta americana”, quella del Bilderberg e delle lobby di Wall Street. La grande finanza onnipotente, cinica e spietata, che decreta l’immensa fortuna di minuscole élites e la rovina di interi popoli. 

Venerdì 13 - Jason Voorhees!

Le Pietre di Ica: l’Uomo Camminava con i Dinosauri?

Premessa: l'argomento è odiatissimo dagli scettici ed ha subito innumerevoli tentativi di discredito, ma in verità si tratta di qualcosa di reale, pur essendoci in giro numerosi falsi, resta un mistero non ancora svelato.

Resti di esseri umani e non, del periodo precedente alla comparsa dell’Homo Sapiens, e i relativi manufatti, esistono per tutta la Terra e in quantità abbondanti, in barba alla scienza ufficiale per la quale questi reperti non dovrebbero esistere.

Una delle prove scientifiche più importanti che testimoniano l’esistenza di esseri umani ai tempi dei dinosauri, sono le migliaia di pietre perfettamente lavorate rinvenute nel deserto di Ocucaje, nei pressi di Ica (Perù). 


giovedì 12 gennaio 2012

mercoledì 11 gennaio 2012

Scoperta una Mappa del Mondo del 3.500 a.C.

La Tomba 100 fu scavata nel 1902 nell'antica città egizia di Nekhen, situata nell'Alto Nilo, chiamata in lingua greca Hierakonpolis (città dei falchi) e in arabo Al-Kom al-ahmar. La Tomba 100 è ritenuta risalente a un periodo compreso tra il 3500 e il 3300 a.C., un'epoca comunemente considerata "pre-dinastica".

Mentre studiava l'immagine di un panorama egizio, raffigurato nel gran dipinto murale della Tomba 100 (alto 1, 50 m e lungo 4, 50 m), lo studioso Leon "Flying Eagle" si è convinto che l'antica opera d'arte costituisse in realtà la prima carta geografica di tutto il mondo. 


Altro che i Maya, Secondo gli Scienziati Mancano 5 Minuti all’Apocalisse

Altro che il 21 dicembre 2012 dei Maya. Dal punto di vista della scienza, mancano solo cinque minuti all’Apocalisse. Ieri il Bullettin of Atomic Scientists (un gruppo di studiosi che fa capo all’Università di Chicago) ha spostato in avanti di un minuto le lancette del Doomsday Clock, l’orologio che misura la distanza fra il genere umano e il disastronucleare ed ecologico, simboleggiato dalla mezzanotte. 

Adesso, appunto, l’orologio segna mezzanotte meno cinque.

Il Doomsday Clock esiste dal 1947, e in tutto questo tempo le lancette sono state spostate solo 20 volte. Fino all’altro ieri segnava sei minuti a mezzanotte.

Ora il Bullettin of Atomic Scientists ha azzerato l’ottimismo con in quale, nel 2010, aveva fatto indietreggiare di un minuto le lancette, nella convinzione – allora – che i leader del mondo fossero davvero intenzionati a lottare contro le minacce che incombono sul destino dell’umanità. Ci eravamo sbagliati, ha detto in sostanza il gruppo.

lunedì 9 gennaio 2012

Come l'Industria Globale dei Biocombustibili sta Creando Distruzione di Massa

L'espansione globale dell'industria dei biocarburanti - in cui vengono utilizzati terreni agricoli e colture per produrre carburante per i veicoli da trasporto, piuttosto che cibo per gli esseri umani - è un fattore fondamentale per la drammatica escalation dei prezzi alimentari in tutto il mondo. [1]In un nuovo libro, Massive Destruction [2], l'autore francese Jean Ziegler [3] mostra come l'industria dei biocarburanti e la più vasta agroindustria minacciano di provocare la fame nel mondo su una scala senza precedenti. Non è un incidente involontario, dice Ziegler. 

E' il risultato intenzionale delle politiche attuate dai governi legati a potenti corporazioni agro-alimentari nella loro ricerca del profitto privato. In questo modo, il conseguente aumento dei livelli della fame nel mondo può essere descritto come una forma di "omicidio calcolato".

Scie Chimiche - Contro i Muri di Gomma



I NOSTRI "GOVERNANTI" SANNO TUTTO...E NON FANNO NULLA PER FERMARE QUESTO SILENZIOSO, ED IMMANE MASSACRO, PERCHE' SONO PIENAMENTE E VILMENTE D'ACCORDO CON CHI HA DECISO IL "PROGRAMMA DEPOPULATION"....O SPOPOLAMENTO FORZATO..FACENTE PARTE INTEGRANTE DEL MERDOSO NWO..!!
PS: NON ABBIATE PAURA "LORO" SONO AL SICURO DA QUESTA MERDACCIA CHE RESPIRIAMO E MANGIAMO TUTTI....ASSUMONO SOSTANZE CHE LI PROTEGGONO E LI IMMUNIZZANO..!!

Per gli Amanti dei Rally - Renault Clio Maxi

Precario

La signora minuta ed elegante entra nello scompartimento, e si siede. Il pendolare, un po' intorpidito dal sonno, la guarda con occhi vacui. 

Poi dice - Ma io la conosco, l'ho vista al Tg! Perché ha preso questo treno? Credevo che avesse l'auto blu, o l'elicottero blu...
- Io uso molto i mezzi pubblici - risponde la donna. La voce matura ma gradevole, e la perfetta tinta dei capelli contribuiscono a rendere la sua età indefinibile.
- Eh, purtroppo anch'io - commenta il pendolare, con una smorfia - e non sono neanche la cosa peggiore che mi tocca sopportare.
- Mi dispiace - dice la donna, malinconica.
Il pendolare la guarda, come colpito da un'intuizione improvvisa.

- Non si preoccupi - dice - capisco cosa deve fare. È necessario per salvare il paese. E questa volta i sacrifici toccheranno a tutti, anche ai privilegiati col posto fisso, malattie e ferie pagate, protetti dai sindacati. Che magari speravano anche in una pensione di anzianità - si agita sul sedile - e che tengono tanto all'articolo 18 perché non gli è toccato firmare una lettera di licenziamento senza data, per essere assunti. Sono progressisti? No, IO sono progressista - si dà una ditata sul petto - perché mi rendo conto che il mondo è cambiato, e bisogna adeguarsi.

Il Piano del NWO per la Terza Guerra Mondiale



Esiste un piano per la terza guerra mondiale. Esiste un progetto imperialista per il controllo del mondo. Ma perchè esiste? Il piano del Nwo è il piano di controllo e la salvaguardia di quel manipolo di potenti a spese dell'intera umanità che da troppo tempo vivrebbe sopra i suoi standard.

domenica 8 gennaio 2012

I Celti e gli Extraterrestri, Miti Storici o Realtà Aliene?

È ormai da oltre mezzo secolo che molti ricercatori dell'ignoto orientano i loro lavori nel tentativo di demitizzare i personaggi, strani e favolosi, che affollano le leggende, le tradizioni, le mitologie ed i "pantheon" religiosi dei popoli antichi. 

Alcuni di questi ricercatori, che definire "coraggiosi" è quanto meno riduttivo, sono giunti all'incredibile conclusione che la grande maggioranza di queste misteriose entità superiori, più o meno divinizzate dalle credenze popolari, altro non sarebbero stati che una specie di "coloni", venuti, se cosi si può dire, da pianeti lontani a bordo di "carri di fuoco", quegli stessi che oggi chiamiamo "dischi volanti", U.F.O., o, più "prudentemente", O.V.N.I. (oggetti volanti non identificati).

Le Impronte del Diavolo

L'inverno del 1885 fu eccezionalmente severo per il sudovest dell'Inghilterra, regione solitamente visitata da climi niente affatto rigidi. La mattina dell'8 febbraio, il signor Albert Brailsford, preside della scuola di un paesino nel Devon, si avvicinò alla finestra del salotto per vedere se nella notte era nevicato. Di colpo, la sua attenzione era stata attratta da una linea di impronte, o meglio, orme caprine che si sviluppavano lungo la strada che conduceva al villaggio. A prima vista si sarebbero dette normali impronte di un cavallo ferrato, ma a meglio osservare si capiva che non poteva essere, dal momento che erano perfettamente disposte lungo un'unica linea perfettamente diritta, come se le zampe dell'animale fossero state messe una davanti all'altra.

Fosse stato un cavallo avrebbe dovuto avere una sola gamba sulla quale saltellare. Se invece la misteriosa creatura possedeva due zampe, procedeva con grande attenzione, come un equilibrista su un filo teso. Ma ciò che ancor più era curioso, consisteva nel fatto che le impronte, non più lunghe di 10 cm, distavano fra loro soltanto 16 cm. Infine, risultavano nitidissime, come se fossero state ottenute immergendo nella neve una sagoma di ferro riscaldato. La curiosità prevalse e i cittadini seguirono le orme fino alla fine del percorso, che andava a terminare contro un muro di mattoni.

Ma le sorprese non erano finite. Le impronte infatti riprendevano proprio al di là della parete, senza però che la coltre di neve accumulatasi sulla parte alta del muro risultasse in qualche modo calpestata. Poi le impronte raggiungevano un covone di grano, per ritrovarsi oltre, senza che, anche in questo caso, si notasse il passaggio di qualche corpo pesante. E non bastava ancora.

sabato 7 gennaio 2012

Per gli Amanti dei Rally - BMW M3

Il Porco e l'Orco

Un tempo le situazioni difficili in Italia si concludevano a tarallucci e vino. Baci, abbracci e nessun inturgidimento preconcetto delle posizioni e degli organi primari o secondari, come da collocazione di Woody Allen (Il mio cervello è il mio secondo organo preferito). 

Poi venne Silvio e le vecchie tradizioni culinarie furono troncate. Culi e basta. Si cominciò così a sfottere, a fottere e a sbafare con ostriche, champagne e contorno di patatine più che cotte con la cotta per i suini gentili e miliardari. Tutto però a spese di Sua Emittenza, più noto negli ambienti “libero-scambisti” come Sua Intermittenza, a causa degli improvvisi cali di desiderio. 

giovedì 5 gennaio 2012

11 Settembre - Quando la Verità Viene "Vomitata" in Diretta

Ladri di Vite - Come Difendersi da Equitalia

Grande clamore hanno avuto le notizie degli attentati alle sedi Equitalia, l’agenzia di riscossione tributi totalmente statale, un clamore aumentato dalle dichiarazioni di Grillo: “bisognerebbe capirne le ragioni”…

Un coro multipartisan, nessuno escluso, a cominciare dai pluri-inquisiti politici per passare ai milionari presidenti della agenzie delle entrate, condannano le parole del comico sottolineando l’importanza “vitale” che tale agenzia riveste per il recupero dei debiti che lo Stato vanta nei confronti dei cittadini.

Ascoltarli…sentirli parlare…è diventato uno sforzo sovrumano, sentire l’ipocrisia di questa gente occupare, anche se per pochi secondi, l’udito delle persone è un’offesa alla decenza, un insulto alla gente, un ingiuria alla democrazia e ai principi costituzionali di equità.

Sheryl Crow - Redemption Day

Stregoneria, Antropologia Culturale e Pregiudizi

La stregoneria è molto più antica di quanto si pensi, le sue origini infatti risalgono ad epoche remotissime, più precisamente si potrebbe supporre che abbia avuto principio con la comparsa dell’uomo e dei suoi rituali di simbiosi con le forze della natura. Già presso le civilizzazioni del neolitico, esisteva un culto primordiale, in cui si venerava la luna conosciuta col nome di Grande Madre (questo spiegherebbe l’universalità del mito, presente in tutti i popoli; la Grande Madre è un simbolo archetipico dell’inconscio collettivo, è perciò non legato a ierofanie particolari ma universali) che molti secoli dopo, nel tardo medioevo, viene identificata con Diana, la regina delle streghe.

I primi missionari cristiani scoprirono in Gallia un gruppo di Celti intenti a venerare una figura femminile nell'atto di dare alla luce un bambino e spiegarono agli indigeni che, senza saperlo, stavano adorando un'immagine della Madonna e loro erano già cristiani.


Sul luogo sacro venne costruita una chiesa, e l'idolo pagano, trasferito al suo interno, si trasformava automaticamente in una rappresentazione cristiana; per giustificare la presenza di figurazioni mariane che, a volte, precedevano la stessa nascita di Maria, i teologi coniarono un termine "Prefigurazione della Vergine ".
Ma chi era quella figura materna venerata, con aspetti e nomi diversi, fin dai primordi dell'umanità?


Free Black Pone MySpace Cursors at www.totallyfreecursors.com