domenica 31 luglio 2011

UFO: Manipolarne la Percezione Tramite Film e Tv

UFO ed esseri alieni vengono inseriti molto spesso nei mass media, che si tratti di film o show televisivi. La maggior parte di queste apparizioni sono state comunque molto curate e calcolate dal governo americano al fine di comunicare un atteggiamento particolare nei confronti di questo misterioso fenomeno. Qual è lo scopo di questi sforzi? Questo articolo prende in esame l’affascinante storia del coinvolgimento del governo nei film e negli show televisivi legati agli ufo.


Questo articolo è originariamente apparso nella rivista 49th Parallel, vol. 25 (primavera 2011) ed è riprodotto su Vigilant Citizen con il permesso degli autori: Robbie Graham (Università di Bristol) * & Matthew Alford (Università di Bath) †.
     * Robbie Graham è un dottorando presso l’Università di Bristol nella sua ricerca sta esaminando le rappresentazioni storiche degli Ufo ad Hollywood e di come sono state rappresentate le visite sul nostro pianeta. E ‘anche creatore del blog Silver Screen Saucers.
     † Matthew Alford è l’autore di Reel Power: Hollywood Cinema and American Supremacy (Pluto Press, 2010). Ha conseguito il dottorato di ricerca in Cinema e Politica presso l’Università di Bath nel 2008.

Scie Chimiche e Messaggi Subliminali Per Bambini



Tratto da Subliminal Chemtrails

Rockefeller e Lo Scopo del NWO - RFID MICROCHIP



Vecchio video ma non troppo di TruthNewWorldOrder

sabato 30 luglio 2011

“Sucker Punch” ovvero come far apparire il controllo mentale Monarch sexy

Sucker Punch è un film thriller/fantastico che promette ai suoi spettatori due cose: ragazze sexy ed esplosioni. E le offre puntualmente entrambe. Dietro le gonne corte e gli effetti CGI si nasconde un’inquietante storia di fondo: Sucker Punch racconta la vita di uno schiavo Monarch che si dissocia dalla realtà per sfuggire ai traumi causati dagli abusi sessuali. Questo articolo esamina il significato nascosto e il simbolismo di Sucker Punch.
Attenzione: questo articolo si occupa di temi inquietanti e contiene importanti spoiler.

Teniamo Gli Occhi Aperti

Processo Lungo, la Mafia Ringrazia

Ecco come e perché il cosiddetto “processo lungo“, sulla cui approvazione in Senato il Governo ha posto la fiducia (160 sì e 139 no, ndr) farà danni agli onesti e un favore alla mafia. Siamo a teatro. Un tale ruba la borsetta a una signora. Davanti al tribunale dieci testimoni precisi, sereni, estranei alle parti lo confermano. Ma la difesa chiede che tutti gli spettatori vengano sentiti: possono aver visto, magari con la coda dell’occhio. 

Oggi il giudice, che è organo imparziale, può escludere le prove manifestamente superflue o irrilevanti. Con la legge sul “processo lungo” non potrà più; solo quelle manifestamente non pertinenti potranno essere escluse. E siccome sono pertinenti a quella vicenda tutte le deposizioni degli spettatori, tutti dovranno essere sentiti. Mesi di udienze per un furterello. A chi giova? A chi vuole tirare in lungo il processo: finalmente la verità. Il processo breve era una menzogna, perché significa la morte anticipata della procedura. Qui almeno si dice chiaramente l’obiettivo.

venerdì 29 luglio 2011

Cina e Iran: Basta Dollari, Meglio il Baratto

Mentre gli Usa rischiano il default, la bancarotta “tecnica” che – se non verrà innalzata la possibilità di indebitamento – impedirebbe al governo federale di poter pagare ad esempio stipendi pubblici e pensioni di guerra, s’è scoperto che Cina e Iran stanno studiando un nuovo sistema, in realtà antichissimo, per scambiarsi beni senza ricorrere al denaro: il baratto. 

Uno scambio alla pari: la Cina importerebbe il petrolio di Teheran insieme ad altre materie prime, come il cromo; in cambio, Pechino offrirebbe all’Iran i manufatti della propria industria, in piena espansione. Paradossale, nell’era della finanzia globale? No, se a far paura è proprio l’inaffidabilità della moneta commerciale: il dollaro.

La Crisi del Sistema Occidentale

Il dottor Mark Sirkus, autore del testo che traduco e sintetizzo, parla principalmente degli USA ma sarebbe una grande leggerezza pensare che lo scenario riguardi solo gli Stati Uniti dal punto di vista geografico: è il sistema occidentale (fortemente determinato dagli USA) a trovarsi nella sua massima crisi. 

Per quanto crei tensione e angoscia prendere atto di quel che accade veramente, e si provi sofferenza e paura nell'osservare il disgregarsi del sistema con le sue perversioni e le sue profonde manipolazioni, per ogni essere consapevole non può che essere peggio ignorare la realtà del presente e continuare a foraggiare quelle illusioni di cui si nutre l'ego. 

Informandoci potremmo invece organizzarci per l'eventuale emergenza. E' tempo di chiamare se stessi e gli altri a raccolta, cercando soprattuto di trovare la propria dimensione spirituale.

Guano Apes - Open Your Eyes

Alter Bridge - Open Your Eyes

Nel 2013 Sarà Obbligatorio l'Impianto di un Microchip RFID per Tutti gli Americani

Washington rende obbligatorio l’impianto di un microchip RFID per tutti gli americani

E’ confermato, il Progetto di Legge sulla Salute di Obama renderà obbligatorio l’impianto di un microchip RFID per tutti i cittadini americani.

L’obiettivo è di creare un registro nazionale di identificazione che permetterà di “seguire meglio i pazienti avendo a disposizione tutte le informazioni relative alla loro salute”.

Il nuovo progetto relativo alla salute (HR 3200) è stato adottato recentemente dal Congresso e alla pagina 1001, contiene l’indispensabile necessità per tutti i cittadini che usufruiscono del sistema sanitario di essere identificati con un microchip sottocutaneo.

giovedì 28 luglio 2011

Giochi di guerra




La frase che ormai aleggia nell’aria in ogni dove è la seguente: “se il mondo versa in condizioni economiche disastrose, come mai i soldi per fare le guerre si trovano sempre?”

Credibile, Incredibile




Una interessante riflessione che si potrebbe fare attorno alle parole è che esse sono relative, ma le usiamo come se fossero assolute.
Sono soggettive, ma le usiamo come se fossero oggettive.
Cioè.
Ad esempio le parole "credibile" e "incredibile".
Quand'è che una cosa diventa credibile?
Quando può essere ritenuta vera.
E quando è che può essere ritenuta vera?
Quando può accordarsi con un bagaglio di nozioni accettate.
Credibile relativamente a un sapere precedente.

Disneyland of the Gods

E’ possibile realizzare un film “soprannaturale”, estrapolandolo da una storia vera? Pare di sì. The Mothman Prophecies di Mark Pellington, film americano del 2002, tratto da un libro-testimonianza di un noto ricercatore dell’insolito alla Charles Fort, John A. Keel, fornisce linfa narrativa a un film veleggiante tra Il sesto senso e X Files.

Keel purtroppo è morto lo scorso luglio nel corale silenzio dei media del pianeta e nella totale povertà del suo appartamento alla periferia di New York, destino veramente gramo per un ricercatore di straordinario acume e altrettanta preveggenza, che ha avuto persino l'onore di essere impersonato sullo schermo, per quanto indirettamente, da Richard Gere. Tornando al film, il risultato per quel che ricordo, fu piacevole, perché sostenuto da un ottimo scriptche non si sfilacciava per strada e perché le contaminazioni talvolta funzionano, soprattutto se riescono a gettare, senza spiegazioni o happy ending posticci, un’ombra di mistero sui fatti reali della vita.

Il Cielo Dopo le Scie Chimiche From Florida



Fonte: Mixcatcom

L’Ombra del Nuovo Ordine Mondiale (NWO) Dietro la Strage di Oslo "?"

Esistono almeno dieci ottime ragioni per rivedere la versione ufficiale che le autorità e i Media ci hanno trasmesso del duplice attentato a Oslo e Utoja.

Di queste, almeno sei valgono come moventi che potrebbero aver spinto coloro che sostengono un Nuovo Ordine Mondiale ad attaccare la Norvegia in modo che il sangue fungesse da monito per il futuro. Propedeutico a ciò l’entrata della Norvegia nell’Unione Europea.

Povero Mondo, Povera Italia, Poveri Noi

Siamo nel 2011, escluse le crisi economiche che non si risolveranno mai continuando ad usare il "dio pezzo di carta di proprietà dei banchieri" - escluse le guerre nel mondo ed escluso l'avvelenamento costante che subiamo (scie chimiche),  questo è  solo un piccolo quadro di quanto sta succedendo, ma sufficiente per smuovere le coscienze, lascio a voi le conclusioni...


L’ONU ha dichiarato ufficialmente la carestia e lo stato di emergenza pochi giorni fa e dovrebbe cominciare questa settimana a distribuire razioni di cibo nelle zone del sud della Somalia più in difficoltà, ma gli ostacoli sono molti: nessuna rete sul territorio, molti campi minati a rendere pericolosi i trasporti di aiuti via terra. Una lista di organizzazioni che raccolgono contributi per intervenire è online qui
Il resto dell'articolo sulla carestia (provocata) potete leggerlo qui e troverete anche agghiaccianti immagini sui bambini somali che stanno morendo. 


In Italia si sta meglio, ma a parte quella minoranza di ricchi, non ce la passiamo di certo bene.

Ultime Ore per Alzare le Nostre Voci Contro il Bavaglio a Internet!

Ecco quello che puoi fare: clicca qui

Oltre 60.000 di noi hanno inviato messaggi ai parlamentari la settimana scorsa per chiedere di far sentire le nostre voci forti e chiare contro il bavaglio a internet. E ha funzionato! Alcuni parlamentari chiave hanno criticato la delibera e citato la nostra mobilitazione come prova dell'opposizione crescente dell'opinione pubblica. Ma senza alcun rispetto il Presidente dell'Agcom ha risposto che i nostri sono solo "cinguettii e grida" in difesa del "Far Web"!

martedì 26 luglio 2011

Tina Turner - The Best



La mia cantante preferita nonchè l'unica, la sola e inimitabile Tina!

La Deforestazione Che Uccide

È stato diffuso da Greenpeace un video shock che prova i crimini forestali commessi da Asia Pulp and Paper. Il video mostra la lenta agonia di una tigre di Sumatra ferita e intrappolata in una concessione della multinazionale.

Il video mostra la lenta morte di una tigre di Sumatra ferita e intrappolata in una concessione della multinazionale, peraltro soggetta alle verifiche dell’ente di certificazione forestale PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes). Il video è stato realizzato da un membro dello staff di Greenpeace che ha seguito il tentativo di salvataggio della tigre ad opera delle guardie forestali.

APP è stata denunciata molte volte da Greenpeace per la sua criminale abitudine di convertire le ultime foreste torbiere indonesiane in prodotti di carta usa e getta. Recenti analisi effettuate da Greenpeace hanno svelato come il packagingutilizzato dalle multinazionali del giocattolo, tra cui Mattel, Disney eHasbro, contiene fibre di cellulosa proveniente dalle foreste indonesiane.

Alieni e Presunte Classificazioni

Premessa

Extraterrestre è un aggettivo che indica qualsiasi oggetto di provenienza esterna al pianeta Terra. Può essere riferito a del materiale come ad esempio i meteoriti o a forme di vita estranee alla Terra. L'esistenza (presente o passata) di forme di vita extraterrestre è al momento solo ipotetica, dato che non sono mai state trovate chiare prove di organismi o microorganismi al di fuori della biosfera terrestre. Alcuni sostengono che le prove concrete sono presenti da anni, ma vengono tenute nascoste alle masse e i segreti vengono tramandati fra i militari e i governanti più potenti.

lunedì 25 luglio 2011

La Mano della Massoneria

Piani di Boicottaggio Contro Israele

"Due giorni prima del massacro di Utoya Island, il leader dell’AUF (movimento giovanile del Partito laburista) Eskil Pedersen ha rilasciato un’intervista al Dagbladet, il secondo giornale più grande della Norvegia, in cui ha rivelato quello che pensava su Israele.

Nel corso del colloquio, Pedersen ha dichiarato di “ritenere che fosse giunto il momento per misure più drastiche contro Israele, e vorrebbe che il ministro degli Esteri imponesse un boicottaggio economico contro il paese”.

Pederson ha continuato dicendo, “Il processo di pace non conduce da nessuna parte, e anche se il mondo intero si aspetta che Israele rispetti i patti, non è così. Noi giovani laburisti proponiamo un embargo economico unilaterale contro Israele. “

L’AUF Labour Party Youth Movement è stato un attivo promotore della campagna di boicottaggio di Israele. Il quotidiano Dagbladet segnala che “L’AUF è stato a lungo un sostenitore del boicottaggio internazionale ad Israele, ma la decisione all’ultimo congresso, esige che la Norvegia imponga un embargo economico unilaterale del paese aumentando la severità nei controlli rispetto al passato “.

“Riconosco che questa è una misura drastica”, ha dichiarato Pedersen, “ma penso che fornisca una chiara indicazione sul fatto che siamo stanchi del comportamento di Israele, tutto qui".

Fonte



La Mano della Massoneria

Gli psicopatici satanisti che controllano tutti i governi di questo nostro mondo non sono ebrei, sono luciferiani. Vogliono provocare una guerra che distruggerà tutte le altre religioni, tra cui l’ebraismo, in modo che il loro dio sarà l’unica divinità venerata in tutto il mondo. Come questo ultimo incidente dimostrerà, non sono amici di Israele o degli ebrei.

Albert Pike, uno dei fondatori del Rito Scozzese della Massoneria, e un devoto luciferiano, scrisse:

“La Terza guerra mondiale deve essere fomentata approfittando delle differenze causate dagli agenti del Illuminati fra i sionisti politici ed i capi del mondo islamico. La guerra deve essere condotta im modo tale che l’Islam (il mondo arabo musulmano) e il sionismo politico (lo stato d’Israele) si distruggano reciprocamente. Nel frattempo le altre nazioni, una volta di più divise su questa circostanza saranno costrette a combattere fino al punto di un completo esaurimento fisico, morale, spirituale ed economico… libereremo i nichilisti ed gli atei e provocheremo un cataclisma sociale che in tutto il suo orrore mostrerà chiaramente alle nazioni l’effetto dell’ateismo assoluto, origine di ferocia e dell’agitazione più sanguinaria. Allora dappertutto, i cittadini, obbligati a difendersi contro la minoranza del mondo dei rivoluzionari, stermineranno quei distruttori di civiltà ed la massa, disillusa dalla Cristianità, i cui spiriti deistici da quel momento saranno senza bussola o direzione, ansiosa per un ideale, ma senza conoscere dove rendere la propria adorazione, riceverà la vera luce attraverso la manifestazione universale della dottrina pura di Lucifero, portata infine alla vista pubblica. Questa manifestazione risulterà dal movimento reazionario generale che seguirà con la distruzione della cristianità e dell’ateismo, entrambi conquistati e sterminati allo stesso tempo.. ” (Fonte)

La gente di questo mondo ha bisogno di riconoscere che i veri nemici che camminano tra di noi sono gli psicopatici satanisti che cercano di provocare la totale distruzione dell’umanità attraverso i loro agenti provocatori. Sono i più ricchi dei ricchi, i banchieri internazionali e i veri leader politici di questo nostro mondo. Gran parte dei loro nomi infarciscono le liste delle varie Organizzazioni degli Illuminati...


Fonte & Fonte

Demoni e Maschere del Folklore Giapponese

Il Nō o Noh è una forma di teatro sorta in Giappone nel XIV secolo che presuppone una cultura abbastanza elevata per essere compreso, a differenza del kabuki che ne rappresenta la sua volgarizzazione.

I testi del nō sono costruiti in modo da poter essere interpretati liberamente dallo spettatore, ciò è dovuto in parte alla peculiarità della lingua che presenta numerosi omofoni. È caratterizzato dalla lentezza, da una grazia spartana e dall'uso di maschere caratteristiche. Lo Shite (attore principale) recita in maschera il che ovviamente toglie ogni possibilità di esprimersi con la mimica facciale.


Però la grande abilità degli attori produce quasi espressività della maschera anche grazie al fatto che quest'ultima è scolpita in modo tale che a secondo dell'orientamento e della diversa incidenza della luce si producano mutamenti espressivi. La maschera inoltre, ha una funzione mediatrice cioè può incarnare entità superiori e costituire quindi un punto di incontro tra il tempo mitico e il tempo storico.

L'Arca di Noè

Nell’interessante articolo pubblicato su Tanker Enemy si riscontra l’inevitabile: la salute complessiva della popolazione peggiora pur nell’allungamento della durata della vita. Anni di vaccinazioni, cure mediche sconsiderate, irradiazioni da varia fonte, alimentazione adulterata, irrorazioni aeree, hanno reso evidente non solo l’intenzionalità del progetto ma anche la loro matrice correlata, la mano unica che le muove e le dirige. 

Come ignorare infatti che alcuni personaggi dietro le compagnie farmaceutiche allo stesso tempo ricoprono ruoli importanti nella politica, nell’industria bellica, nelle istituzioni internazionali di controllo? Sono poche le persone che tirano le fila di tanto puntiglioso e pervasivo agire contro l’umanità, attraverso i bracci armati delle istituzioni e delle tante mafie istituzionali o meno che siano. 

sabato 23 luglio 2011

R.I.P. Amy

venerdì 22 luglio 2011

Vi Presento i Miei Nuovi Amici Gatti

Pochi giorni fa mi sono entrati in sala due micetti e si sono accomodati beati sul divano come se abitassero qui da sempre! Qualcuno li ha probabilmente abbandonati lasciandoli nel mio giardino. Avranno poco più di sei mesi, sono due maschietti forse fratelli, sono così belli e affettuosi che mi sono subito affezionato e ho deciso di tenerli! 


Sto ancora pensando che nome dargli, accetto i vostri suggerimenti e poi deciderò! Ecco alcune foto di questi splendidi e inseparabili gatti!


II° Manifestazione Nazionale Contro le Scie Chimiche

La Sovranità, Questa Sconosciuta

Diciamocelo francamente: nelle differenti nazioni europee, di fronte alla “crisi”, ciascuno scrive e dice la sua sul modo più adeguato per uscirne, ma pressoché inesistenti sono le voci che si ergono per rivendicare la precondizione necessaria per poter dare una parvenza di realizzabilità a qualsiasi delle ‘ricette’ proposte…

Tra costoro vi è difatti chi auspica maggiori dosi di “società civile” e di “democrazia dal basso”, chi rivendica le ragioni del “socialismo”, variamente declinato, chi sostiene invece che dovremmo “decrescere” e “tornare alla natura”, chi addirittura ci ripete che non siamo abbastanza “liberali” e “liberisti”, quindi non sufficientemente “moderni”; chi infine, considera – certo con maggior acume – che, in fondo, questa “crisi” a tutti gli effetti planetaria è “di civiltà”, ma poi, in luogo di una dottrina e un esempio di carattere spirituale, ci sciorina la sua “ideologia religiosa” scambiando la “conversione interiore”, ovvero la metanoia[1], per una facile ricetta politica che d’incanto dovrebbe risolvere tutti i mali: “la soluzione è l’Islam!”, ripetono i fautori del cosiddetto “Islam politico” che tanto da scrivere danno ai cosiddetti “esperti d’Islam”.

Tutti, certo in varia misura, hanno una qualche ragione e colgono alcuni aspetti importanti, ma nelle loro argomentazioni, che è possibile quotidianamente leggere in svariati giornali e siti internet, vi è un grande assente, caduto nell’oblio più profondo: la sovranità.

Omaggio ai Libici che Resistono alla NATO

Se il mondo non fosse rovesciato, ossia se l’Occidente fosse ancora fedele alla sua civiltà storica, onoreremmo commossi l’eroismo dei soldati libici e dei loro comandi. Un esercito da operetta, ci è stato detto; fatto per lo più di mercenari, ossia di disoccupati venuti dall’Africa nera; che Gheddafi ha armato di Viagra perchè potessero violentare le donne libiche.

E questa è propaganda; ma gli stessi servizi francesi avevano assicurato che quell’armata ridicola si sarebbe sgretolata ai primi colpi della NATO, i soldati avrebbero disertato a migliaia. È stato questo a convincere Sarkozy a tentare il colpo: presentarsi alle prossime elezioni presidenziali con la gloria del condottiero vincitore di una guerra-lampo facile. Da Washington, anche Obama annunciò che la guerra contro Gheddafi sarebbe durata qualche giorno, al massimo qualche settimana.

giovedì 21 luglio 2011

Vivere Sotto Dettatura - Chemtrails



Fonte

I Robot Killer dell’Impero

Minacciosi rapaci high-tech volteggiano giorno e notte su Afghanistan, Pakistan, Iraq, Yemen, Somalia, Libia e altri paesi. La specie più diffusa è quella dei Predatori, droni dotati di videocamere e sensori all’infrarosso, gli occhi attraverso cui gli operatori li telecomandano da una base negli Stati Uniti, a oltre 10mila km di distanza. 

Individuata la preda, essa viene attaccata con missili «Fuoco dell’inferno». Il Predatore di ultima generazione, denominato Mietitore (ovviamente di vite umane), ne può trasportare 14. Questi e altri droni stanno rapidamente proliferando: il Pentagono, che dieci anni fa ne aveva una cinquantina, ne possiede oggi oltre 7mila. La U.S. Air Force sta addestrando più «piloti remoti» per i droni che piloti di cacciabombardieri. E sui droni da guerra puntano non solo gli Stati Uniti, ma tutte le maggiori potenze.

Ricatto Massonico Dietro lo Scandalo di Murdoch?

Chiaramente, lo scandalo Murdoch nasconde più di quanto si sia mostrato fino ad ora.

Non si chiude un giornale di 167 anni, il più grande settimanale in lingua inglese nel mondo, solo perché alcuni giornalisti sono stati troppo zelanti nella loro ricerca di notizie.

Se il giornale avesse solo violato i telefoni di Milly Dowler e delle famiglie delle vittime dell’11 settembre, dubito che mai saremo arrivati in una situazione simile.

Il giornale ha hackerato i telefoni, i computer, i conti bancari, le registrazioni telefoniche e cliniche di alcuni dei più importanti esponenti degli illuminati conosciuti: dei governatori della Banca d’Inghilterra, della famiglia reale, dei politici e delle loro mogli come Tony Blair, Gordon Brown, Jack Straw, Peter Mandelson e Alastair Campbell.

La mia impressione è che, con la collaborazione della polizia, Murdoch e il suo giornale abbiano condotto una operazione di raccolta delle informazioni al fine di ricattare l’élite massonica Inglese così da tenerla entro i ranghi.

I Terroristi Multimiliardari e la Scomparsa della Classe Media

Il governo degli Stati Uniti (Casa Bianca e Congresso) spendono dieci miliardi di dollari al mese, 120 in un anno, per combattere circa “50 -75 ‘soggetti di Al Qaeda’ in Afghanistan”, secondo una frase della CIA citata nel Financial Times londinese (25 giugno 2011, pag. 5). Nel corso dei trenta mesi della presidenza Obama, Washington ha speso 300 miliardi di dollari in Afghanistan, in pratica circa quattro miliardi di dollari per ogni presunto ‘soggetto di Al Qaeda’.

Se moltiplichiamo questo per le due dozzine e più luoghi e paesi dove la Casa Bianca crede di aver individuato i terroristi di “Al Qaeda”, cominciamo a capire perché il deficit federale statunitense è cresciuto astronomicamente fino a più di 1,6 trilioni di dollari nel corrente anno fiscale.

mercoledì 20 luglio 2011

Nelle Scuole Americane Insegnano ai Ragazzi che le Scie Chimiche Servono per Proteggerci!

Il Suono del Silenzio: il Controllo Mentale Attraverso gli Impulsi Elettromagnetici

E' una ricerca documentata, ma sono necessarie due precisazioni. In primo luogo l'autore si chiede per quale motivo gli aerei chimici diffondano i loro veleni pure nelle aree abitate da appartenenti alle élites. Egli esprime un’opinione poco persuasiva, mentre riteniamo che la spiegazione, da noi suggerita nell'articolo “Una risposta ad una domanda cruciale” sia più adeguata. Infine il ricercatore compie un triplo salto mortale nel momento in cui scrive: “Dal momento che il nostro cervello è un organo che funziona elettricamente, queste onde danneggiano la nostra coscienza”. Ora, molti campi elettromagnetici sono deleteri per l’organismo: ciò è incontrovertibile, ma asserire che influiscano sulla coscienza non è corretto. La coscienza, infatti, come insegnano gli indirizzi scientifici e filosofici più avanzati non è un epifenomeno dell’encefalo: chi veramente ha coscienza non eviterà purtroppo nocumenti di varia natura, ma difficilmente potrà essere soggiogato. Per controllare gli inetti e gli imbecilli non occorrono strumenti tecnologici più o meno sofisticati: essi nascono schiavi.

Arcipelago Murdoch: il Regno della Paura sta Crollando in Pezzi

Un dominio di tirannia personale. Rupert Murdoch è fondatore e proprietario di un vasto conglomerato economico specializzato nel settore dei mezzi di comunicazione di massa, probabilmente la maggior compagnia del campo a livello mondiale: la News Corporation. Nel 2010 la rivista americana Forbes ha stimato il suo patrimonio in 6,3 miliardi di dollari, facendo di lui il 117° uomo più ricco del mondo. Quest’anno – secondo Forbes – risulta essere il 90° dirigente d’azienda più facoltoso al mondo (NA NVSA) con una compensazione totale pari a 15,20 miliardi di dollari. Dopo aver iniziato con giornali, magazines e stazioni televisive in Australia, suo paese di origine, le produzioni di Murdoch si espansero nel Regno Unito e negli Stati Uniti, per poi approdare in quasi tutti gli angoli del pianeta (il suo gruppo editoriale raggiunge ogni giorno circa 4,7 miliardi di persone, i ¾ della popolazione globale). Intercettazioni telefoniche di bambini uccisi, corruzione di poliziotti, distruzione prove di reato, minacce: l’impero di Murdoch è entrato nel sottobosco criminale.

martedì 19 luglio 2011

L'Alba del Dominio Elettromagnetico - Scie Chimiche/Haarp

Scie Chimiche Subliminali: Mostrare per Nascondere

Avidità e Dismisura Portano Sempre alla Rovina

La speculazione che stringe nella sua morsa gli Stati, li costringe a tassare i cittadini, a licenziare i dipendenti pubblici, che fa salire i prezzi del grano affamando intere popolazioni è mossa dalla avidità. Avidità di denaro, di sterminate quantità guadagnate danneggiando altri. 

L'economia ci insegnava che l'imprenditore arricchisce se stesso creando lavoro, migliorando la vita di tutti, ma oggi, nel mondo globalizzato dalla tecnica, questo non è più vero perché il progresso tecnico ha consentito la nascita di smisurate potenze economiche invisibili che prendono senza dare. 

E gli Stati non hanno ancora imparato a fronteggiarle. Si comportano come i medici del passato che sapevano fare solo salassi che indebolivano ulteriormente il malato.

domenica 17 luglio 2011

Scie Chimiche e Signoraggio Bancario (Diffondete)

11 Settembre: Oltre l'80% Non Crede alla Versione Ufficiale


Alla fine la goccia scava la montagna, tanti piccoli blogger sconfiggono i grossi mass media.

Elenco delle Basi e Installazioni Militari degli USA Conosciute in Italia e nel Mondo


Gli Statunitensi considerano la superficie terrestre come un terreno da conquistare, da occupare e da sfruttare. L’umanità si trova controllata cioè legata a delle catene le cui maglie sono costituite dalle basi militari. Senza contare le basi segrete sparse per il globo, di seguito sono riportate le liste di installazioni americane suddivise per regioni in Italia e suddivise per stati nel resto nel mondo.  

sabato 16 luglio 2011

Rivoluzione! Quella Vera


Ripropongo uno dei primi articoli che ho scritto sul blog, perchè lo ritengo indelebile e sempre attuale con l'odierna realtà dei fatti, come certe melodie che non invecchiano mai, come l'arte che resta scolpita nel tempo, come un'entità richiusa che è sempre in cerca della libertà.

La rivoluzione in ogni individuo. Non essere diffidente, rallegrati anzi, poiché il momento è infine arrivato. Chi di noi in fondo non sapeva? Chi di noi non l'aveva supposto? Quanti di noi non l’avevano ardentemente desiderato? Rivoluzione.

La definizione che ne dà il nostro vocabolario non le rende giustizia. La rivoluzione non è semplicemente una repentina sommossa popolare, atta a sovvertire, a rovesciare un governo. La rivoluzione, la nostra rivoluzione, è qualcosa di più: è un'idea che colma il vuoto, è una spontanea rieducazione nata dal desiderio di giustizia che ognuno cova in sé oramai da troppo tempo. La rivoluzione è quel cambiamento necessario che ognuno di noi impone a sé stesso. Essa è un concetto antico che si rinnova.

ENI Sotto Accusa per Tangenti sul Petrolio

La Procura di Milano ha iscritto l’Eni nel registro degli indagati con l’accusa di corruzione, per aver chiesto ad aziende italiane tangenti sullo sfruttamento dei giacimenti petroliferi in Iraq, Kuwait e Kazakhstan.

In seguito a perquisizioni effettuate dalla Guardia di Finanza a fine giugno - sia in Italia, che in Svizzera, Gran Bretagna e Israele - il pm Fabio De Pasquale ha iscritto l’Eni nel registro degli indagati con l’accusa di corruzione, per un giro di bustarelle che importanti società avrebbero già pagato o promesso di pagare, per aggiudicarsi i lavori relativi allo sfruttamento di giacimenti petroliferi in Kuwait e in Iraq.

Gli inquirenti avrebbero rintracciato flussi finanziari su conti all'estero riconducibili ad alti dirigenti Eni ed avrebbero acquisito le prove di consegne di denaro già effettuate da almeno una grossa azienda italiana a top manager Eni che hanno un ruolo cruciale nell'assegnazione degli appalti in questi stati.

La Distribuzione del Lavoro Secondo Ezra Pound

Passando in rassegna l’apparato iconografico tanto caro ad una certa “area”, si può chiaramente vedere come la figura di Ezra Pound rivesta da sempre un ruolo di spicco.

Possiamo infatti trovare innumerevoli citazioni, frasi ad effetto e carismatiche immagini del canuto letterato statunitense nella maggior parte delle pubblicazioni del settore.

Sarebbe quasi opportuno affermare come il giovane che decida di avvicinarsi al sopracitato ambiente, venga giocoforza investito da quest’ondata di fotografie ed aforismi poundiani, senza che gli vengano necessariamente forniti gli strumenti per apprezzare veramente ed approfonditamente la portata delle sue “rivelazioni” in campo economico.

Perché Pound, dunque? Cosa rende le sue tesi economiche ancora valide ed innovative, a distanza di settantacinque anni dalla loro formulazione?

Questi Sono i Black Block



In un video inedito vengono raccontate le immagini che mancavano della giornata del 3 luglio alla Maddalena no tav di Chiomonte. Siamo sul fronte Ramats dietro il museo archeologico della Maddalena di Chiomonte e il prato inquadrato è l'area archeologica vera e propria dove erano custodite due tombe del neolitico. 

venerdì 15 luglio 2011

# Operation Pandora #

Una Lettera di Protesta dalla Grecia

Ciao a tutti voi
Scrivo per INFORMARVI di ciò che sta accadendo da 48 giorni nel mio bel paese. Siamo stati per le strade e le piazze in tutta la Grecia, PACIFICAMENTE dimostrando la nostra avversione per le azioni del governo, per la corruzione, per l’assenza di democrazia nel paese che le ha dato i natali …

Il governo e l’INTERO SISTEMA POLITICO del nostro paese da molti anni ha approfittato del popolo, della terra, della storia.

Si è giunti al punto che ci hanno minacciato di nuovo con i carri armati per le strade COME HANNO FATTO I DITTATORI QUASI 40 ANNI FA! Essi governano con le BUGIE, diffondendo la PAURA e hanno tutti i media dalla loro parte. Stiamo combattendo una lotta impari …

Attenzione gli Alieni Cadono dal Cielo

Nell'era del cosiddetto "progresso" se non hai un pezzo di carta, puoi anche morire, se poi hai la sfortuna di vivere in luoghi in cui il clima "naturale" rende già difficile la sopravvivenza, allora devi morire. Non è solo la morale imperialista occidentale, è un piano che è stato ben orchestrato da tempo dall'èlite al potere, per depopolare il mondo.

"Naturalmente" il più colpito è sempre il Terzo (di) Mondo che continua a restare ovviamente terzo, sfruttato e vittima designata. Perchè i primi chi sarebbero, gli occidentali anglosassoni? I primi saranno gli ultimi? Non ci saranno nè primi nè ultimi in questo caos orwelliano.

Quel "naturalmente" l'ho virgolettato, perchè il termine deriva da natura e non le rende giustizia. In qualunque catastrofe solitamente ci dicono che c'è un colpevole: "è il riscaldamento globale, è l'esagerata emissione di CO2, è la natura che si ribella". Ogni tanto sì, può succedere, ma negli ultimi anni c'è l'evidente zampino dei malvagi che stanno giocando a fare Dio, manipolando e inquinando il clima di proposito.

Il Corno d'Africa Colpito da una Apocalittica Siccita'

Mentre in Occidente si parla di lacrime e sangue, per pagare debiti che hanno creato i signori dell'Eurozona, impegnati nelle loro guerre di sterminio, gran parte del continente africano è a rischio carestia.

Quella che si sta abbattendo sul Corno d’Africa è una vera apocalisse. Tra gli otto e i dieci milioni di persone sono colpite dalla siccità, la peggiore, come la giudicano gli esperti, degli ultimi sessant’anni. Flussi migratori imponenti stanno strozzando i campi profughi del Kenya, che, nel nord del paese, sta vivendo gli stessi problemi di Eritrea, Etiopia, Somalia e Gibuti.


È passata una settimana dall’appello lanciato dalle Nazioni Unite su questa emergenza umanitaria, ma la comunità internazionale non ha ancora risposto, quasi voglia chiudere gli occhi di fronte a dieci milioni di africani a rischio carestia.

giovedì 14 luglio 2011

Val di Susistan


di Marco Cedolin
Dopo le missioni di guerra al soldo degli americani, Bosnia, Iraq, Afghanistan, Libano, Libia, inizia la stagione delle missioni militari al servizio della mafia del tondino e del cemento, e quale teatro potrebbe essere più consono ad inaugurarle, della Valsusa ribelle, dove i "talebani" NO TAV rifiutano il treno veloce , le gallerie scavate a dinamite e la didascalia del progresso?

Denunciamo le Scie Chimiche

Subliminal Chemtrails Compilation From France


Compilation Chemtrails Subliminaux Volume 2 ! di ActuChem 
Tratto da Subliminal Chemtrails

Islanda: Quando il Popolo Sconfigge l'Economia Globale

L'hanno definita una 'rivoluzione silenziosa' quella che ha portato l'Islanda alla riappropriazione dei propri diritti. Sconfitti gli interessi economici di Inghilterra ed Olanda e le pressioni dell'intero sistema finanziario internazionale, gli islandesi hanno nazionalizzato le banche e avviato un processo di democrazia diretta e partecipata che ha portato a stilare una nuova Costituzione.

Oggi vogliamo raccontarvi una storia, il perché lo si capirà dopo. Di quelle storie che nessuno racconta a gran voce, che vengono piuttosto sussurrate di bocca in orecchio, al massimo narrate davanti ad una tavola imbandita o inviate per e-mail ai propri amici. È la storia di una delle nazioni più ricche al mondo, che ha affrontato la crisi peggiore mai piombata addosso ad un paese industrializzato e ne è uscita nel migliore dei modi.

Messaggio ad una Amica

Dal blog del mio caro amico Erborista
Amici del blog, oggi, sono incappato in una notizia che mi ha spezzato il cuore. La nostra cara amica I am del blog Essere Niente, ha deciso di chiudere il suo blog, per ragioni a me sconosciute. Mi appello al vostro buon cuore, per aiutarla a ritornare fra noi. Questo è quello che il mio cuore ha voluto esprimere. Se ci fosse qualcuno, che conoscesse il suo recapito o la sua email, lo pregherei di farglielo recapitare. Grazie a tutti anticipatamente.

- Ciao I am, ho letto il tuo post e sono rimasto veramente sconcertato.Tu sei una persona onesta, che crede negli ideali, e hai sempre combattuto per questi. Capisco che sei stanca, stanca di lottare contro i mulini a vento, ma è la tua/nostra forza quella di essere perseveranti e non mollare mai, anche in quei frangenti, che ti farebbero mandare al diavolo tutto e tutti. Forse stai attraversando un periodo di sconforto, oppure è successo qualcosa di grave, che ti ha sconvolto la psiche! Ma ti dico una cosa...prima di prendere questa drastica decisione, ti prego, rifletti, prenditi una pausa e..."con la Spada in mano, con il fido Sancho (che è la nostra parte primitiva, rozza) in groppa a Ronzinante sferriamo l'attacco ai mulini a vento che rappresentano la nostra debolezza, i nostri demoni, la nostra incapacità di mantenere fermo un pensiero costruttivo". Ciao amica mia -

Erborista

I am dalle parole del tuo ultimo post, posso forse comprendere il tuo stato d'animo, la stanchezza fa brutti scherzi, e leggere spesso brutte notizie non è una grande medicina, ma una guerriera come te non deve perdere la speranza, non mollare, prenditi anche una lunga pausa, ripeto come ha detto Erborista, ripensaci e torna a combattere con noi, spero che cambierai idea e che non chiuderai il blog. Un abbraccio cara amica mia, ti aspettiamo.

krommino75
 

mercoledì 13 luglio 2011

Scie chimiche - David Gramiccioli di Ouverture Radio IES di Roma Intervista Rosario Marcianò

Homefront - Revolution (Video Games Trailer)

Il trailer del video gioco mostra scenari di guerra e come si può intuire all'interno di uno scenario di guerra non devono mancare le famigerate scie chimiche...sarà che queste servono per la mappatura 3D del territorio?



Animali "Nocivi"

“Non è uomo ma bruto chi si compiace di torturare un animale. E’ un’azione empia, altamente riprovata dalla morale; l’ignoranza la spiega, ma non può scusarla. Anche se l’animale fosse nocivo, sbarazziamocene con la morte, ma guardiamoci sempre dall’infliggere inutili dolori, dal far soffrire al solo scopo di far soffrire. Significherebbe inaridire in noi uno dei più nobili sentimenti: la compassione, risvegliando istinti feroci, che troppo spesso conducono alle terribili conseguenze del delitto. Chi si compiace di torturare le bestie non può compatire le miserie dei suoi simili; è un cuore duro, propenso al male”.

Jean Henry Fabre, “Gli ausiliari”


Perché solo un odio covato nel tempo può spiegare il trattamento subito dalle due tartarughe impiccate in provincia di Pisa, un odio che nasce nel cuore e nella mente di qualcuno che, sfruttando la natura, finisce per considerare come concorrenti quelle specie che sono di diritto inserite nella catena alimentare, in qualità di predatori. 

Potrebbe essere il caso delle tartarughe, giustiziate da qualche pescatore che non sopportava l’idea di spartire il pescato con quei piccoli concorrenti. A questo punto c’è da chiedersi se anche la nostra specie ha diritto di comportarsi come i predatori naturali, perché se la risposta è negativa il comportamento di cacciatori e pescatori è ingiustificato, mentre se è affermativa ne consegue un’altra domanda: fino a che punto la nostra specie è, a pieno titolo, inserita negli ecosistemi? Fino dove arriva la nostra naturalità?

Alice In Chains - It Ain't Like That

Sovranità Popolare e Modi per Conquistarla

La sovranità popolare è l'asse portante della nostra Costituzione: essa dovrebbe esercitarsi in modo delegato nelle elezioni politiche, partitiche, sindacali ed associative, e in modo diretto nelle comunicazioni di massa e nei referendum abrogativi e consultivi.

Tuttavia, siamo lontani anni luce da una tale impostazione.

La sovranità popolare, asse portante della nostra Costituzione, è un bene comune primario (nel senso che da esso tutti gli altri derivano): è il diritto/potere, nazionale e locale, del cittadino, del lavoratore, del consumatore e dell'elettore a partecipare, decidere e controllare le scelte politiche che lo riguardano.

A Dieci Anni dall’Undici Settembre

A dieci anni dall’undici settembre
Dibattito, ipotesi tecniche a confronto


Interverranno: Riccardo Pizzirani, Paolo Attivissimo
Moderatore: Carlo Gubitosa, scrittore e giornalista

Sabato 23 luglio a Bologna torniamo a parlare di undici settembre, con un incontro-dibattito tecnico che ho organizzato raccogliendo la sfida lanciata da Paolo Attivissimo. Nell’articolo in cui commentava la sua ultima apparizione a Matrix, infatti, Attivissimo lamentava anche che nessuno avesse il fegato di incontrarsi con lui faccia a faccia per parlare di argomenti tecnici sull’undici settembre. Ho quindi ho raccolto la sfida e, non senza problemi, sono riuscito a trovare un patrocinio per la sala, nel quartiere Reno di Bologna.

martedì 12 luglio 2011

Psicologia della Corruzione

Il corrotto è il grande protagonista dei nostri giorni. Tanto da occupare ormai da tempo, nei paesi sviluppati, il centro dell’attenzione collettiva. Non solo nelle cronache politiche e giudiziarie, dove naturalmente troneggia, ma anche in quelle finanziarie, militari, ecclesiastiche, accademiche.

Chi è però il corrotto, qual è la sua psicologia, come si diventa tali? Cosa favorisce la moltiplicazione dei corrotti, perché in certe epoche essi si moltiplicano, e in altre sembrano sparire?

Bisogni Indotti: l'Acqua in Bottiglia



Noi Italiani siamo i primi consumatori al mondo di acque minerali in bottiglia. E' un dato di fatto. Mezzo litro a testa in media, ogni giorno. Quasi 190 litri a testa ogni anno. E' opinione comune che la qualità dell'acqua di rubinetto sia inferiore a quella dell'acqua in bottiglia. E' un bisogno indotto dalla pubblicità: le aziende investono 379 milioni di euro in spot tv, giornali e radio. Fa concorrenza a quella distribuita dagli acquedotti che è buona, controllata, comoda (arriva in casa) e poco costosa.

Molti di voi potrebbero ora dire che l'acqua di rete è sporca, puzza, è imbevibile; beh analizziamo qualche dato per capire perchè le opinioni comuni sono totalmente errate, conseguenti esclusivamente dalle poche informazioni e dal bisogno di bere acqua imbottigliata indotto dalla tv.

lunedì 11 luglio 2011

Previsioni del Tempo...

Subliminal Reprogramming (Chemtrails)




Estratto dal documentario "Don't talk about the weather"

Rupert Murdoch: La Goccia che Farà Traboccare il Vaso?

Immaginate che la vostra figlia tredicenne sia stata rapita e non avete idea di dove sia. Così chiamate disperatamente il suo cellulare per ore, aggrappandovi alla flebile speranza che sia ancora viva. E, poi, il miracolo: vedete che i messaggi sul suo cellulare sono stati cancellati, cosa che vi suggerisce che sia viva e non possa rispondere.

Che sollievo! Improvvisamente, siete travolti da un sentimento di gioia e di gratitudine sapendo che la vostra bambina è ancora viva.

Ma poi succede qualcosa di terribile. Scoprite che vostra figlia era morta in tutto questo tempo. Avevate pensato che fosse viva perché qualche coglione di un tabloid di Murdoch si è gingillato con i suoi messaggi del cellulare per venire a conoscenza dei dettagli della storia.

Programmi di Sterminio Sotto Mentite Spoglie

Le narrazioni ambientaliste apocalittiche di "stampo" New Age affermano che Gaia, la Madre Terra, si sta rivoltando contro le anime impure, inquinatrici di CO2 e aggrappate ai vecchi dogmi; ecco cosa afferma il "Grande" Lovelock:

"Abbiamo fatto prendere a Gaia una febbre pesante, e presto le sue condizioni peggioreranno fino ad assomigliare a un coma [...] prima che questo secolo finisca miliardi di noi moriranno e i pochi che sopravvivranno vivranno nell’Artico dove il clima resterà tollerabile [...] La gente sarà costretta ad emigrare verso i poli, verso luoghi come il Canada. Entro la fine del secolo ci sarà meno di un miliardo di persone [...] Credo che valga la pena prendere in esame soluzioni come quella dell’immissione di aerosol di zolfo nella stratosfera per riflettere parte del calore solare verso lo spazio, per poter raffreddare il pianeta"...e magari sterminare anche un po' di peccatori che non riescono a trapassare per via della sola CO2 assassina. 

Free Black Pone MySpace Cursors at www.totallyfreecursors.com